1969: gli altri festival rock oltre Woodstock

Il 1969 è l’anno in cui i festival rock arrivano all’apice, e non solo per Woodstock. Nel corso dell’anno, tra USA ed Europa se ne tennero oltre 40! Palm Springs, Newport, Bath Festival of Blues… vediamone alcuni!

Basti pensare che, nel fine settimana del cosiddetto Labour Day (30 agosto-1° settembre) ce ne furono ben quattro in contemporanea, tre negli Usa (New Orleans Pop Festival, Sky River Rock Festival, Texas International Pop Festival) e uno in Inghilterra (la seconda edizione dell’Isola di Wight). Tutto inizia ad aprile con il Palm Springs Pop Festival (1-2 aprile), procede con Newport 1969 (giugno), poi con la prima edizione del festival inglese di Bath (fine giugno), in coincidenza con il Denver Pop Festival negli USA, sempre l’ultimo finesettimana di giugno. Il mese di luglio vede la prima edizione dell’Atlanta Pop Festival e il famoso concerto dei Rolling Stones ad Hyde Park, che vide il gruppo tornare a suonare dal vivo dopo due anni e presentare il nuovo chitarrista Mick Taylor. Il 3 luglio era morto Brian Jones, e la tragedia ovviamente incise pesantemente sull’atmosfera del raduno. Due settimane prima di Woodstock, ci si ritrovò ad Atlantic City per l’Atlantic City Pop Festival (1-3 agosto) e poi dal 16 al 18 agosto fu la volta di Woodstock: 500.000 persone, praticamente una città, riunite per celebrare la musica e gli ideali di una generazione. Ma la festa si prolungò per il resto dell’anno: Texas International Pop Festival (30/8-1/9), New Orleans Pop Festival (30/8-1/9), Palm Beach Pop Festival (28-30/11), il tragico Altamont Free Concert (6/12) e Miami Rock Festival (27-29/12). Il 1969 fu l’anno in cui nell’utopia di Pace, Amore e Musica iniziarono ad affiorare delle crepe: a Palm Springs in aprile ci furono cariche della polizia e un morto, e ciò spinse il governatore della California a proibire ulteriori concerti a Palm Springs. A Woodstock si celebrò il ‘Miracolo di Woodstock’, con tre giorni senza incidenti e violenze, ma poi il conto arrivò salatissimo a dicembre con Altamont, passato alla storia per le violenze e per la morte di uno spettatore, accoltellato dal servizio d’ordine degli Hell’s Angels. L’anno (e il decennio) si chiuse a Miami così come era iniziato: cariche della polizia, arresti e, anche lì, un morto. 

Ecco l’elenco dei principali festival rock del 1969…


Palm Springs Pop Festival

Data: 1-2 aprile 1969

Dove: Il primo concerto si tenne al Sunair Drive In di Cathedral City, 5 km a est di Palm Springs. Il secondo si tenne al Palm Springs, Angel Baseball Stadium

Organizzatore: Another M&A Production, anche nota come M&A Enterprises

Pubblico: 5000 la prima sera, 3500 la seconda

Prezzo biglietti: 4.50 dollari

Chi: John Mayall, Procol Harum, Canned Heat, Flying Burrito Brothers

Note: Nel secondo giorno cariche della polizia e un morto. Ciò determinò un blocco dei concerti a Palm Springs per molti anni 


Newport 1969

Data: 20-22 giugno 1969

Dove: Devonshire Downs, Northridge, California

Organizzatore: Mark Robinson (già organizzatore del Newport Pop Festival del 1968)

Pubblico: oltre 200.000

Prezzo biglietti: 15 dollari tutti e tre i giorni, 7 dollari singolo

Chi: The Jimi Hendrix Experience, Taj Mahal, Ike & Tina Turner, Creedence Clearwater Revival, Jethro Tull, Love, Steppenwolf, Poco, The Byrds


Bath Festival of Blues

Data: 28 giugno 1969

Dove: Pavillion Recreational Ground, Bath, Somerset (UK)

Organizzatore: Freddy e Wendy Bannister

Pubblico: 30.000

Prezzo biglietti: 22 scellini tutto il giorno, 18 scellini solo la sera

Chi: Fleetwood Mac, John Mayall’s Bluesbreakers, Ten Years After, Led Zeppelin


Denver Pop Festival

Data: 27-29 giugno 1969

Dove: Mile High Stadium, Denver, Colorado

Organizzatore: Barry Fay

Pubblico: 50.000

Prezzo biglietti: 15 per i tre giorni, 6 singolo

Chi: Frank Zappa & the Mothers of Invention, Iron Butterfly, Poco, Creedence Clearwater Revival, Joe Cocker, The Jimi Hendrix Experience


Atlanta International Pop Festival I

Data: 4-5 luglio 1969

Dove: Atlanta International Raceway, Hampton, Georgia

Organizzatore: Chris Cowing, Robin Conant, Alex Cooley

Pubblico: Circa 150.000

Prezzo biglietti: 16 dollari per il weekend

Chi: Canned Heat, Creedence Clearwater Revival, Delaney & Bonnie and Friends (con Eric Clapton), Janis Joplin, Led Zeppelin


Atlantic City Pop Festival

Data: 1-3 agosto 1969

Dove: Atlantic City Race Course, Hamilton Township, New Jersey

Organizzatore: The Electric Factory

Pubblico: Oltre 100.000

Prezzo biglietti: 15 dollari tutti e tre i giorni, 6 dollari il singolo

Chi: The Byrds, Canned Heat, Creedence Clearwater Revival, Jefferson Airplane, Janis Joplin, Joni Mitchell, Procol Harum, Santana


New Orleans Pop Festival

Data: 30 agosto-1° settembre 1969

Dove: Prairieville, Louisiana

Organizzatore: Steve Kapelow, Joe Kaplan

Pubblico: Tra 25.000 e 35.000

Prezzo biglietti: Per il festival 16 dollari. Biglietti singoli: sabato 30 agosto gratis, domenica 31 agosto dollari 9.50, lunedì 1° settembre dollari 10.50

Chi: Tyrannosaurus Rex, The Byrds, Janis Joplin, Santana, Jefferson Airplane, Grateful Dead e altri 

Note: Dei 26 gruppi, sette erano stati a Woodstock (Janis Joplin, Grateful Dead, Jefferson Airplane…) In quel weekend si tennero ben quattro festival.


Altamont Free Concert

Data: 6 dicembre 1969

Dove: Altamont Freeway, California

Organizzatore: Jorma Kaukonen, Spencer Dryden, Grateful Dead

Pubblico: 300.000

Prezzo biglietti: Gratuito

Chi: Santana, Jefferson Airplane, Flying Burrito Brothers, Crosby Stills Nash & Young, Rolling Stones 

Note: Servizio d’ordine fornito dagli Hell’s Angels. Bilancio finale: uno spettatore pugnalato a morte

 

Tutto questo e molto altro ancora sul numero 81 di Classic Rock, disponibile in edicola e sul nostro store online!

Commenta Via Facebook

You May Also Like