Quella volta che Slash trovò Bowie a letto con sua madre

Sembra assurdo ma è tutto vero, a confermarlo è stato proprio Slash: il chitarrista dei Guns’N Roses trovò Bowie a letto con sua madre, Ola Hudson

Slash, chitarrista dei Guns N ‘Roses, ha confessato alla radio australiana “Triple M” che  all’età di soli 8 anni, è rimasto turbato dall’aver trovato David Bowie e sua madre a letto insieme… nudi.
La madre di Slash era Ola Hudson (scomparsa nel 2019), la famosissima stilista statunitense, che aveva lavorato con l’artista negli anni Settanta. Lei era, infatti, la costumista del cantante proprio nel periodo post-Ziggy Stardust, disegnò i suoi abiti durante il periodo “Thin White Duke” che comprendeva l’album STATION TO STATION (1976) e il film “The Man Who Fell To Earth” (1976). Ecco le affermazioni del famoso chitarrista:

All’inizio mia mamma ha iniziato a lavorare con David solo professionalmente. Sono abbastanza sicuro che sia iniziata così. Poi si è trasformata in una sorta di misteriosa storia d’amore che andò avanti per un po’ di tempo. Lei ha realizzato il suo guardaroba per tutto il suo periodo Thin White Duke e The Man Who Fell To Earth.

Ma le dichiarazioni scottanti arrivano più tardi, quando annuncia:

Lui era sempre da noi, erano sempre insieme. Una volta li ho beccati nudi. Succedevano un sacco di cose ma naturalmente la mia prospettiva era molto limitata. Quando ripenso a quel periodo, e a tutte le persone che si ritrovavano a casa mia, riesco a immaginare solo in maniera vaga quanto debba essere stato sconvolgente.

Dal 22 ottobre sarà disponibile in edicola e sul nostro store online la monografia di David Bowie

Commenta Via Facebook

You May Also Like