Siberia: il 29 novembre esce TUTTI AMIAMO SENZA FINE

TUTTI AMIAMO SENZA FINE, il terzo album dei Siberia, uscirà il 29 novembre per Sugar in collaborazione con Maciste Dischi

Uscirà il 29 novembre il nuovo disco dei Siberia per Sugar in collaborazione con Maciste Dischi. Il disco si intitola TUTTI AMIAMO SENZA FINE e nasce dall’esigenza di raccontare l’amore e le relazioni nelle svariate stagioni della vita e, come un album di foto diviso per momenti, raccogliere sensazioni e ricordi che costruiscono una storia precisa ma universale, perché in questo disco l’amore è di ogni tipo: erotico, relazionale, sentimentale, religioso, pensato, fisico, sognato. 

Nel disco convivono armoniosamente più anime musicali. La penna di Eugenio Sournia, frontman della band, ha una scrittura evocativa, poetica e profonda, che richiama senza esserne epigono i grandi classici della tradizione cantautorale e che ben si sposa in questo contesto con un dandismo autocompiaciuto, incisivo e passionale.

Tutti amiamo senza fine, Non riesco a respirare e Sciogliti, sono canzoni assolute, pietre miliari “classiche” nel senso più puro del termine, lontane dalla mondanità e vicine in
maniera empatica alla sensibilità di chi saprà fidarsi di loro. I Siberia hanno fatto proprio però
anche il sapore “sonico” tipico delle band anglosassoni. Ian Curtis, Piangere,
Mademoiselle ne sono l’esempio più lampante, dove il sound viscerale ha un eco à la
Placebo o Cure, gruppi seminali che i quattro ragazzi non hanno mai negato di amare.

My Love, Mon Amour, La canzone dell’estate e Carnevale sono invece frutto della co
scrittura di Eugenio e Cristiano, bassista della band e rappresentano insieme a Peccato la
vera anima pop dei Siberia, fatta di romanticismo sofferto e citazionismo da cultura
popolare, dove l’estetica della provincia raccontata con garbo incontra melodie da
memorizzazione istantanea.

I Siberia sanno che senza la sofferenza non esisterebbe la bellezza e che senza la
bellezza non sarebbe possibile concepire l’amore, vero concept del disco, pulsione
immensa più forte anche della morte. I Siberia abbattono il muro stereotipato di una
poesia violentata dall’appiattimento degli slogan senza mai apparire snob o criptici,
grazie ad una scrittura ordinata ma impulsiva al tempo stesso, dove l’urgenza espressiva
è il marchio di fabbrica. Anche per questo motivo TUTTI AMIAMO SENZA FINE è un disco
necessario.

Commenta Via Facebook

You May Also Like