Ozzy Osbourne: il nuovo singolo “Under The Graveyard”

Under The Graveyard, così si intitola l’ultimo inedito di Ozzy Osbourne. Il tema affrontato? La morte

È uscito oggi, 8 novembre, il nuovo singolo di Ozzy Osbourne, Under The Graveyard, pubblicazione che era già stata anticipata dal cantante con delle piccole clip di pochi secondi in cui informava i fan sulle modalità di pre-ordine.

Il brano anticipa l’album ORDINARY MAN, in uscita a Gennaio 2020 e affronta un tema che ha particolarmente preoccupato Ozzy negli ultimi tempi: l’inevitabilità della morte e, nel contempo, anche sull’inutilità degli affanni terreni e delle cose materiali che perdono di valore una volta passati all’altro mondo.

Potete ascoltare il brano di seguito:

TESTO

Today I woke up and I hate myself
Death doesn’t answer when I cry for help
No high could save me from the depths of hell
I’ll drown my mind until I’m someone else
Don’t take care of me, be scared of me
My misery owns me, I don’t wanna be my enemy.
My misery owns me now

Under the graveyard we’re all rotting bones
Oh
Everything you are
Can’t take it when you go
It’s cold in the graveyard, we all die alone.

Cover my eyes so I can see it clear
One sip away from everything I fear
Ashes to ashes, watch me disappear.
Clouds sent ya home because the end is near

Don’t take care of me, be scared of me
My misery owns me, I don’t wanna be my enemy
My misery owns me now.

Under the graveyard we’re all rotting bones
Oh
Everything you are
Can’t take it when you go
Oh

I ain’t living this lie no more
Ain’t living this lie no more
Oh oh

It’s cold in the graveyard, we all die alone.
I’m waiting for you
Yeah yeah yeah

Under the graveyard we’re all rotting bones
Oh
Anything you are, Can’t take it when you go
I ain’t living this lie no more
Aint living this lie no more

It’s cold in the graveyard, we all die alone

TRADUZIONE

Oggi mi sono svegliato e mi sono odiato,
la morte non risponde quando imploro aiuto.
Nessun Altissimo potrebbe salvarmi dalla profondità dell’Inferno.
Soffocherò i miei pensieri fino a quando qualcuno
si interesserà a me, si sentirà spaventato da me.
La mia miseria mi possiede, non voglio essermi nemico.
La mia miseria, ora, mi possiede.

Sotto il cimitero siamo ossa che marciscono,
oh,
tutto ciò che siete
non potrete esserlo quando morite.
Fa freddo, nel cimitero, noi tutti si muore soli.

Copro i miei occhi per vedere più chiaramente,
la mia miseria mi possiede, non voglio essermi nemico,
la mia miseria, ora, mi possiede.

Sotto il cimitero siamo ossa che marciscono,
oh,
tutto ciò che siete
non potrete esserlo quando morite.
Fa freddo, nel cimitero, noi tutti si muore soli.

Non vivrò più questa menzogna,
non vivrò più questa menzogna,
oh, oh.

Nel cimitero fa freddo, noi tutti si muore soli.
Vi sto aspettando,
sì, sì, sì.

Sotto il cimitero siamo ossa che marciscono,
oh,
tutto ciò che siete
non potrete esserlo quando morite.
Non vivrò più questa menzogna,
non vivrò più questa menzogna.

Nel cimitero fa freddo, noi tutti si muore soli.

Commenta Via Facebook

You May Also Like