AC/DC: un membro abbandona la band?

Sono tante le ipotesi che si stanno susseguendo in questi giorni sui forum della band: chi sarà il batterista della reunion degli AC/DC?

Siamo tutti pronti per questa reunion che interesserà gli AC/DC nel 2020 (anche se manca l’annuncio ufficiale), l’unico problema riguarda il ruolo del batterista. Sarà Phil Rudd (allontanato dalla band per motivi legali) o il suo sostituto Chris Slade? I dubbi nascono da alcuni atteggiamenti di quest’ultimo che sui social afferma di essere “membro attuale” degli AC/DC mentre prima si indicava come “dipendente”. Sarà un modo di dire addio da parte di Rudd?

Ovviamente questi sono piccoli dettagli che potrebbero anche non dire nulla, ma i fan non se li sono lasciati scappare e hanno iniziato a discutere sui social e sui forum dedicati alla band, di seguito qualche esempio:

Ultimamente, Slade si è affermato come il batterista AC/DC ‘attuale’. Per un po’ di tempo prima, era stato indicato come ‘dipendente degli AC/DC’. Non sono sicuro del perché abbia fatto il passaggio da “Da” a “Attuale”. E’ il cambiamento più recente di Facebook.

E ancora:

Sarei così deluso se Slade uscisse di nuovo per quello che sarebbe sicuramente l’ultimo tour. Il mio sentimento personale è questo, non c’è bisogno di trasformarlo in una partita Phil / Chris.

Tra gli ultimi:

Se gli AC/DC avessero la mentalità secondo cui ciò che hanno fatto a Vancouver continuerà in seguito per l’uscita dell’album e per i tour, probabilmente avrebbero detto a Slade di apprezzare la sua permanenza nella band, ma sono tornati di nuovo insieme. Chissà, però, le persone potrebbero trattenere le cose, o persino mentire, proprio come parte di un accordo di non divulgazione. Non abbiamo davvero idea, ma le affermazioni di questo ragazzo almeno aggiungono altra legna sul fuoco.

Commenta Via Facebook

You May Also Like