Mannarino è il primo artista italiano ospite d’onore all’evento Curieuse Nocturne, a Parigi

Dopo il successo di APRITI CIELO, il suo ultimo disco, per Mannarino arriva un’altra importante conferma: l’artista è il primo italiano contemporaneo invitato come ospite d’onore della rassegna francese “Curieuse Nocturne” del musée d’Orsay di Parigi.

Il musée d’Orsay di Parigi sarà la meravigliosa cornice di un’esibizione unica di Mannarino, che il 16 gennaio 2020 sarà l’invitato d’onore dell’evento parigino “Curieuse Nocturne”, quest’anno dedicato al Carneval de Paris.

Il cantautore romano avrà quindi modo di fare ascoltare a un pubblico d’eccezione le sue canzoni visionarie e surrealiste, frutto del suo modo stralunato di osservare il mondo che lo circonda.

Mannarino è uno dei più grandi artisti della sua generazione. La sua musica, colorata e profonda allo stesso tempo, lo identifica come erede diretto di artisti, musicisti, poeti e pittori del XIX secolo. Lo abbiamo dunque scelto come invitato d’onore al nostro carnevale per permettere al pubblico francese di scoprire la poesia della festa “all’italiana” attraverso la sua musica.

Queste le parole di Luc Bouniol-Laffont, Direttore della programmazione culturale e dell’Auditorium.

L’esibizione sarà suddivisa in 3 sessioni, dove Mannarino eseguirà alcuni dei brani più significativi del suo percorso, quello che l’ha fatto diventare uno dei più influenti poeti del panorama musicale contemporaneo.

Commenta Via Facebook

You May Also Like