I migliori 10 album rock del 2019 secondo Classic Rock Italia

Le prime 10 posizioni della classifica dei migliori dischi rock del 2019 di Classic Rock Italia.

Con la fine dell’anno arrivano puntuali le classifiche dei dischi rock che ci hanno fatto compagnia negli ultimi 12 mesi. Ecco la classifica dei migliori del 2019, secondo Classic Rock Italia.

10. The Who- WHO

Non troppo da dire su una band che, nonostante abbia fatto la storia, ha ancora tante cose da dire, questa volta arricchite dalla loro maturità ed esperienza. Onesto ed essenziale.

9. The Darkness – EASTER IS CANCELLED

La voce di Justin Hawkins colpisce ancora in un disco compatto e coerente, forse il loro migliore finora. È un disco che parte bene e poi migliora, con un turbine di riff martellanti.

8. Big Big Train – GRAND TOUR

La loro musica colta e barocca non ha mai suonato così attuale, anche se questo è il loro album n°12.

7. Stray Cats -40

Senza mai perdere il loro sound, il trio rockabilly di New York, con il tempo, ha saputo raffinare il loro sound senza mai piegarsi alle mode del momento. 40 è una conferma.

6. Rammstein -UNTITLED

In tutto il loro splendore. I Rammstein sono tornati. E non hanno deluso le alte aspettative.

5. Bruce Springsteen – WESTERN STARS

WESTERN STARS è un Bruce diverso, crepuscolare e dal sapore molto vintage e paga consapevolmente un tributo ai maestri del country-pop.

4. Van Morrison – THREE CHORDS & THE TRUTH

Nei pezzi dell’album troviamo un Van Morrison ispirato e divertito, anche grazie al legame instaurato con tutta la band.

3. Tool – FEAR INOCULUM

Un’attesa lunga che ha ripagato i fan e che ci fornisce stimoli di riflessione che ci terranno impegnati per diverso tempo. Profondi, intelligenti, mai banali.

2. Rival Sons -FERAL ROOTS

Ballate bluesy e riff trascinanti per il sesto disco della band, da apprezzare nel suo insieme.

1. Nick Cave & The Bad Seeds -GHOSTEEN

Il doppio album di Nick Cave suona come una sinfonia avant-rock, con flussi di coscienza pieni di motivi poetici ricorrenti e immagini sognanti. L’effetto complessivo è dolorosamente bello, un’inimmaginabile tragedia familiare (la perdita del figlio Arthur) trasformata in qualcosa di magico.

Il resto della classifica e l’approfondimento dei singoli album lo trovi su Classic Rock n.86, in edicola e disponibile anche sul nostro store online (ordinabile in versione cartacea e digitale).

You May Also Like