Guns N’ Roses: Slash non vuole un film sulla sua vita

Guns N’ Roses, Slash, Duff McKagan, Richard Fortus, Eddie Trunk, Brain Mantia, Classic Rock, stonemusic.it

Nel nuovo anno è in arrivo un film sulla storia dei Guns N’ Roses? Slash, il chitarrista della band, ha qualcosa da dire.

Il 2019 è stato l’anno dell’uscita di alcuni importanti biopic musicali, come BOHEMIAN RAPSODY, sulla vita di Freddie Mercury, ROCKETMAN, su Elton John, e THE DIRT, che racconta la storia dei Mötley Crüe. La domanda viene da sé: a quando un film sui Guns N’ Roses?

A rispondere è Slash in persona, storico chitarrista della band e una delle più iconiche personalità della storia del rock, che non sembra affatto interessato all’idea:

Un film su di me? Spero di non vederlo mai. Il solo pensiero di vedere qualche attore che recita quello che io ho vissuto davvero mi mette i brividi. Ci hanno proposto qualcosa di simile già un paio di volte, ma tutti abbiamo rifiutato.

Se per Slash un biopic sulla sua vita, almeno al momento, è altamente improbabile, un progetto a cui potrebbe pensare, invece, è quello di prendere parte a un film horror, una delle sue grandi passioni, oltre la musica.

I Guns N’ Roses nella seconda parte del 2020 torneranno con il NOT IN THIS LIFETIME Tour e porteranno la loro energia anche in Italia, quando suoneranno il 12 giugno sul palco di Firenze Rocks.

Per conoscere i film più belli a tema musicale usciti lo scorso 2019, leggi la classifica di Classic Rock sul numero 86, in edicola e in digitale.

You May Also Like