Beatles: un libro rilegge in chiave religiosa il Rooftop Concert

Beatles, Peter Asher, Gordon Waller, John Lennon, Paul McCartney, George Harrison, Classic Rock, stonemusic.it

Per la scrittrice Valentine Del Moral, il concerto sul tetto che i Beatles fecero presso gli uffici della Apple il ’69 ebbe un evidente significato religioso. Ecco quale.

In Francia è di recente uscito un libro, che presto arriverà anche in Italia: Et les Beatles montèrent au ciel. Le concert du rooftop, scritto da Valentine Del Moral, bibliotecaria, illustratrice e giornalista. In italiano suonerebbe “E i Beatles salirono al cielo, il concerto della terrazza”.

La terrazza è quella che si trova al numero 3 di Savile Row a Londra, cioè al sesto piano del palazzo della Apple. E il concerto è quello che chiude Let It Be, il film. La teoria della scrittrice lega la band inglese alla religione: i Beatles sono saliti in Paradiso, ovvero il divino nell’avventura dei Beatles. Di questo parla il libro di Valentine Del Moral, che rilegge a modo suo quel famoso ultimo concerto sul rooftop della Apple, mettendo in campo una serie di metafore e di paragoni con la Bibbia e la mitologia greco-latina, ma anche con la dottrina della Chiesa cattolica romana. Pur accettando tutte le premesse del film, cioè la situazione di avanzata crisi della band, secondo la giornalista francese quel giorno sul terrazzo della Apple succede un piccolo miracolo. Il fatidico giovedì 30 gennaio del 1969 diventa il “giorno dell’ascensione” (o meglio “le jeu-di de l’ascension”): dopo anni senza concerti, dopo le pressioni e le accuse reciproche, è come se la band rinascesse davanti agli occhi dell’evangelista Lindsay-Hogg, dei pochi di-scepoli presenti, e della gran massa dei fedeli sparsi per Savile Row e le strade vicine. Fedeli che in realtà non vedono ma sentono, perché è questo ciò che deve fare un credente: credere senza vedere. E poi Lennon lo aveva detto chiaramente, tra lo scandalo generale e mondiale, che i Beatles erano più famosi di Gesù Cristo… ragion per cui avrebbero diritto anche loro a una bella Ascensione (con la “A” maiuscola) per chiudere in bellezza la propria avventura terrena come band, come Beatles.

L’intero articolo sui Beatles e la loro storia lo trovi all’interno di Classic Rock 87, in edicola e in digitale.

Commenta Via Facebook

You May Also Like