10 canzoni per festeggiare le Donne

Da Aretha Franklin a Mia Martini, da Bob Dylan a Lucio Battisti. Dieci canzoni italiane e straniere per celebrare in musica la Donna.

Che sia la Festa della Donna o sia un giorno qualunque, che sia oggi o che sia ieri. Ogni occasione è buona per celebrare la donna che, nonostante infinite lotte per i propri diritti, resta ancora oggi spesso vittima di violenza o discriminazione.

La musica è stata nei secoli un mezzo di denuncia e di affermazione del ruolo femminile. Non sono mai mancate inoltre, nel caso dei cantautori, dichiarazioni d’amore nei confronti delle loro muse ispiratrici. E sono mai mancate nemmeno grandi cantautrici.

Ecco la nostra playlist che, a modo suo, celebra la forza e l'importanza del mondo femminile. Come diceva Joan Jett:

Le donne hanno le palle.
È solo che le hanno un po’ più in alto, tutto qui.

1. Aretha Franklin - Respect

LA donna per eccellenza, la Regina del Soul. Il 3 gennaio 1987 Aretha Franklin è stata la prima donna a entrare a far parte della Rock and Roll Hall of Fame. Non si può allora non cominciare da lei.

Respect è una canzone incisa nel 1965 dal cantante Otis Redding. Nel testo originale il punto di vista è quello di un uomo che chiede alla propria compagna di essere rispettato e considerato. Nella versione che Aretha Franklin realizza nel 1967, invece, i generi vengono scambiati. Sono anni in cui, negli Stati Uniti, i movimenti femministi e per l'abolizione delle ancora presenti forme di apartheid a danno della minoranza afroamericana sono in piena affermazione. Il brano di Aretha diventa quindi un memorabile canto di battaglia.

2. Leslie Gore - You don't own me 

Da Il club delle prime mogli a The Handmaid's Tale, passando per American Horror Story: Asylum. Il brano del 1963 di Leslie Gore è diventato un inno all'indipendenza femminile e, per questo, è stato più volte utilizzato come colonna portante di film e serie tv dove sono le donne, appunto, la vera colonna portante.

I'm young and I love to be young
I'm free and I love to be free
To live my life the way I want
To say and do whatever I please.

3. Bob Dylan - Just Like a Woman

La famosissima canzone che Bob Dylan compose nel 1965 racconta la storia di una figura femminile che si comporta in maniera piuttosto incerta, un po' bambina, un po' donna. Probabilmente, l'ispiratrice del brano è Edie Sedgwick, una delle muse che frequentavano la Factory di Andy Warhol a New York, nonchè la Femme Fatale cantata anche da Lou Reed.

4. Fiorella Mannoia - Quello che le donne non dicono

Scritta da Enrico Ruggeri e scelta da Fiorella Mannoia per il Festival di Sanremo del 1987, Quello che le donne non dicono è un vero e proprio manifesto. La canzone parla della fragilità e della forza femminili, della capacità delle donne di adattarsi, della loro coerenza e complicità. In molti non sanno che la canzone venne inizialmente pensata al maschile, ma poi Ruggeri decise di mantenerla al femminile.

5. Mia Martini - Donna

Un'altra grande donna della musica italiana è Mimì Bertè, l'indimenticabile Mia Martini. Donna è una denuncia delle violenze e dei maltrattamenti che l’universo femminile è da sempre costretto a subire. Enzo Gragnaniello, autore della canzone, descrive la superficialità con cui l'uomo spesso si avvicina alla donna, ignorandone la dignità. Mimì, naturalmente, non poteva che interpretarla a meraviglia.

6. John Lennon - Woman

Scritta per la compagna, Yōko Ono, Woman è in realtà l'omaggio straordinario dell'ex Beatle all'intero mondo femminile, a cui Lennon si rivolge con gratitudine e tenerezza.

7. Simon & Garfunkel - Mrs Robinson

Mrs Robinson sarà sempre per noi la straordinaria Anne Bancroft de Il laureato, ma Paul Simon e Art Garfunkel, quando scrissero una delle loro canzoni più fortunate, stavano pensando a Eleanor Roosevelt. Un'altra donna di ferro, tra le prime femministe al mondo. Come non ricordarla canticchiando con i Simon & Garfunkel?

8. Francesco De Gregori - La donna cannone

Una delle più belle canzoni "al femminile" che siano mai state scritte. La misteriosa donna cannone cantata da De Gregori spicca un ultimo grande volo lontana dal circo per unirsi per sempre al suo amore. Un brano che insegna quanto si può essere forti e fragili allo stesso tempo, quando si tratta di amare.

9. Lucio Battisti - Una donna per amico

Ebbene sì, una donna può essere tante cose. Amante, compagna, attivista, lavoratrice e femminista. Mogol, che scrisse il testo per Battisti, dedica la canzone a Adriana, un'amica fedele. Perché una donna può essere anche "un amico" di cui non si riesce a fare a meno.

10. Scorpions - Woman

Chiudiamo la nostra playlist con il rock adrenalitico degli Scorpions. La giusta carica per affrontare la vita, femminile, di ogni giorno.

Woman you can change my world
I'm chained to the fears
Inside these walls
The silence talks loud
'Bout the things I recall.

Commenta Via Facebook

You May Also Like