Mariposa Duomo, lo storico negozio di dischi, non riaprirà più

mariposa-duomo-milano

Non riaprirà Mariposa Duomo, lo storico negozio di dischi lo ha annunciato sui social. Milano perde un punto di riferimento per il rock e il metal.

In attività dal lontano luglio 1985. Da sempre un punto di riferimento per gli amanti del rock, metal e alternative. Da oggi questo luogo chiave della città meneghina non ci sarà più. A comunicarlo è stato lo stesso negozio su Facebook, in risposta a un cliente affezionato che sperava di poter tornare al più presto a visitarli.

Per quanto non ci sia ancora stata una comunicazione ufficiale, il commento rilasciato dalla pagina non lascia spazio a interpretazioni.

I negozi di dischi, come molti altri, sono chiusi da mesi a causa della pandemia da Coronavirus. In molti hanno sottolineato le varie difficoltà che il mondo della musica sta affrontando in questo periodo, dalle case discografiche agli artisti, senza però dimenticarsi degli addetti ai lavori e dei proprietari di questi negozi che sono fortemente presenti nel tessuto sociale delle nostre città, al pari delle biblioteche e delle librerie. Inoltre, in un momento in cui il digitale minaccia le vendite fisiche, l'importanza di questi punti di riferimento è quanto mai essenziale.

Non sappiamo ancora se la causa della chiusura sia riconducibile alla quarantena, ma il fatto che la comunicazione sia avvenuta proprio in questo momento non ci fa pensare ad altre cause. Vogliamo più che mai sostenere che questa non deve essere unicamente una notizia passeggera, ma un vero e proprio monito: la musica, soprattutto quella di realtà simili a Mariposa Duomo, sta soffrendo. C'è la possibilità concreta di perdere altri luoghi simbolo come questo, anche in altre città. 

You May Also Like