Quella canzone in tedesco che 35 anni fa scalò le classifiche dei paesi anglofoni

35 anni fa ci fu un brano in tedesco che riuscì a sbaragliare la concorrenza e a trionfare al primo posto nelle classifiche britanniche. 

L'egemonia della lingua inglese sul mercato musicale internazionale è di certo indiscussa ed è ancora più intensa se restringiamo il campo ai soli paesi anglofoni le cui classifiche sono spesso dominate da brani dal testo in inglese. 

Negli anni 80, però, ci fu una canzone in particolare che riuscì a spezzare questo trend. Parliamo di Rock Me Amadeus, singolo del cantante austriaco Falco, il cui testo fu scritto quasi interamente in tedesco.

Il brano venne pubblicato per la prima volta (nei paesi europei di lingua tedesca) nel maggio del 1985 come primo singolo che avrebbe anticipato il terzo album in studio del cantante, FALCO 3

Il brano è in pieno stile Neue Deutsche Welle (o NDW) il genere musicale nato da influenze post-punk e new wave che stava impazzando in Germania e Austria già dalla fine degli anni 70.

Il testo, come dicevamo, è in tedesco e si ispira al compositore conterraneo di Falco, Wolfgang Amadeus Mozart. Per la release negli States, Falco pensò a una versione speciale della canzone contenente voci di sottofondo in inglese ma non venne mai pubblicata una versione del testo completamente in lingua inglese. Per la pubblicazione in Europa, invece, venne tenuta la versione originale del brano.

Rock Me Amadeus iniziò a farsi strada nelle classifiche internazionali finché, il 10 maggio 1986, raggiunse il primo posto nella classifica in inglese diventando il primo singolo in tedesco di un artista austriaco a raggiungere la prima posizione. 

Eccolo nel 1986, nel pieno del successo internazionale, mentre si esibisce sul palco di Top of the Pops, il programma inglese a tema musicale più seguito di quegli anni. 

You May Also Like