Gli Avenged Sevenfold e la loro challenge contro il Coronavirus

avenged sevenfold

Cosa si sono inventati gli Avenged Sevenfold per combattere le teorie del complotto nate attorno al Coronavirus e incentivare l’autoisolamento?

Fin dall’inizio della quarantena, artisti da tutto il mondo si sono attivati utilizzando le reti social per restare in contatto con i propri fan organizzando, per esempio, piccoli concerti casalinghi in diretta sui propri profili social o raccolte fondi a favore di ospedali e associazioni che aiutassero il proprio paese a fronteggiare l’emergenza sanitaria. La lista delle iniziative è lunga così come lo è quella degli artisti che vi hanno preso parte. 

Fra di loro ci sono anche gli Avenged Sevenfold: la band statunitense ha infatti lanciato una challenge sul proprio profilo Instagram per incentivare i fan a non uscire durante il momento più buio della pandemia. 

Nel post, la band chiama a rapporto gli oltre 2 milioni di seguaci del loro profilo Instagram con gli hashtag #incentivizedquarantine e #flattenthecurve per spingere i fan a restare in quarantena tentando, così, di appiattire la curva dei contagi.

Il meccanismo della challenge sembra nuovo: i fan interessati a partecipare avrebbero dovuto scattarsi un selfie in casa propria tenendo in mano un foglio con una particolare "frase del giorno", fornita dalla band stessa. Queste foto sarebbero state caricate su un sito costruito ad hoc entro 30 minuti dalla richiesta della band, che con un post avrebbe dato il via alle pubblicazioni. Tutto ciò per sette giorni di fila al termine dei quali i fan avrebbero ricevuto gratuitamente del merchandising della band

Così, a quasi due mesi dal lancio dell'iniziativa, più di 3000 fan hanno partecipato e si sono aggiudicati i premi della challenge. 

Ecco le parole del frontman della band, M. Shadows, per raccontare le intenzioni che c'erano dietro l'iniziativa: 

Pensavamo che fosse importante, piuttosto che uscircene semplicemente con una dichiarazione che facesse sapere a tutti che stavamo prendendo la quarantena sul serio. Perché so che molte persone credono a teorie del complotto e vogliono credere che questo virus non sia nulla di che e via dicendo, ma noi volevamo avere un modo tutto nostro per far sapere a tutti che stiamo prendendo questa situazione sul serio e speriamo che lo stiate facendo anche voi.

Certo, gli Avenged Sevenfold non avranno sconfitto il virus ma hanno comunque dimostrato di saper usare i social per fare la propria parte

You May Also Like