Cat Stevens reinterpreta TEA FOR THE TILLERMAN per i 50 anni dell’album

A 50 anni dall’uscita di TEA FOR THE TILLERMAN, Cat Stevens torna a reinterpretare l'album di Father and Son. La nuova versione uscirà il 18 settembre.

Il prossimo 23 novembre, l'album di Cat Stevens TEA FOR THE TILLERMAN festeggierà i 50 anni dalla sua uscita. Per l'occasione, Stevens tornerà a reinterpretare il disco che lo ha consacrato al successo. Il concept del progetto nasce da una conversazione tra Yusuf e suo figlio su come celebrare il l'anniversario dell’album. Da questo è nata l’idea di reinterpretare le canzoni. 

È stato lo stesso Stevens – o Yusuf Islam, nome adottato in seguito alla conversione di cui vi abbiamo parlato in questo articolo – a comunicare la news attraverso un post sui social. 

Il “nuovo” album si chiamerà TEA FOR THE TILLERMAN² e vedrà un Cat Stevens riproporre e reinterpretare gli 11 brani originali con nuovi arrangiamenti. 

La copertina del nuovo progetto mostra gli stessi soggetti di quella originale, ma con qualche differenza: al contrario di quelli della prima cover, i ragazzini protagonisti della seconda ascoltano la musica e si filmano con i loro smartphone. Il mondo rappresentato nella prima copertina è decisamente diventato più scuroe oscuro – di quello rappresentato nel 1970. Il tempo è trascorso, ma le preoccupazioni di un tempo sono solo peggiorate; l'album mostra quindi un nuovo tentativo di sensibilizzazione e di riflessione, partendo già dalla prima traccia che è stata pubblicata.

Il singolo di lancio dell'album è disponibile per l'ascolto. Si tratta di una nuova versione dell'iconica Where Do The Children Play?, un inno all'ecologia e alla salvaguardia dell'ambiente per le generazioni future.
Potete ascoltarla qui.

You May Also Like