Quando, a soli 21 anni, Adele ci ha spiegato cos’è un cuore infranto

adele

Il 4 luglio 2011 una giovanissima Adele ci raccontava che affrontare una delusione d'amore è un po' come "dare fuoco alla pioggia". Ecco la storia di uno dei brani più famosi della cantante:

Set Fire to the Rain, uscito come singolo il 4 luglio 2011, ha in poco tempo raggiunto il primo posto della Billboard Hot 100, ha vinto un Grammy Award come miglior interpretazione pop solista ed è uno dei singoli digitali più venduti nella storia. Eppure, quando raggiunse questi (e altri) immensi successi, Adele aveva solo 21 anni.  

Aveva solo 21 anni quando scriveva che la rabbia per una delusione d'amore sarebbe stata in grado di incendiare perfino la pioggia, aveva 21 anni quando trovava le esatte parole per spiegare al mondo come ci si sente con il cuore infranto.

Forse, allora, proprio la sua giovane età le ha permesso di vivere senza freni la sua prima relazione adulta e, anche, di sperimentare per la prima volta la sua fine. E di raccontarla, senza censure. Così nacque Set Fire to the Rain

Set Fire to The Rain era già uscito nel gennaio dello stesso anno, come parte del secondo album dell'artista: 21. In 21, Adele utilizza gli stessi  stratagemmi impiegati nell'album precedente, 19, a partire dal nome scelto per le opere, che rappresentano l'età dell'artista al momento della loro uscita. Entrambi i dischi, inoltre, si rifanno alle esperienze personali di vita della donna.

Se 19 racconta le emozioni e i sentimenti di una teenager, le amicizie e le prime storie d'amore, 21 sorge direttamente dal dolore provocato dalla fine della prima vera relazione della cantante. Tanto che il primo singolo dell'album, Rolling in the Deep, venne scritto poche ore dopo la rottura e, a detta della stessa Adele, nacque in risposta alle parole che l'ormai ex fidanzato le aveva rivolto durante il litigio. 

I brani contenuti nel disco hanno stili molto diversi tra loro, dal rock di Rumour Has It al soul di Rolling in the Deep e alla ballata Take It All. Un elemento accomuna però tutti questi pezzi: la cruda sincerità dell'artista, che si identifica in ognuno di loro, che li canta mettendo sempre un pezzo di se stessa nelle parole. 

Set Fire to the Rain, in particolare, riassume la parabola di vita di una relazione durata 18 mesi, la cui fine ha dato vita a 21. A partire dall'incontro con il compagno, ai cui piedi Adele è caduta con "le ginocchia tremanti", accogliendo l'amore di lui come una salvezza:

I let it fall, my heart,
And as it fell you rose to claim it
It was dark and I was over
Until you kissed my lips and you saved me

My hands, they're strong
But my knees were far too weak
To stand in your arms
Without falling to your feet

L'epilogo non è però quello che la donna si aspettava: lui non è quello che credeva, ha tenuto nascosto un lato di sé

But there's a side to you
That I never knew, never knew
All the things you'd say
They were never true, never true
And the games you play
You would always win, always win

Così, Adele si ritrova da sola con la sua rabbia e la sua frustrazione. E anche se alla fine dell'album, nel brano Someone Like You, rivela di aver scoperto che lui si è rifatto una vita, il destino della ragazza era ancora tutto da scrivere.

Oggi Adele è una delle cantautrici più famose a livello internazionale, vincitrice di un Oscar, innumerevoli Grammy e un Golden Globe. Nessuno lo mette in dubbio: la sua voce soul potrebbe perfino "incendiare la pioggia".

You May Also Like