Bill Haley: il re del rock ‘n’ roll prima di Elvis

bill haley

Rock Around the Clock è considerata una delle pietre miliari del rock 'n' roll, ma chi fu il suo primo interprete? Ve ne parliamo in questo articolo. 

Impossibile non conoscere Rock Around the Clock, uno dei pezzi rock 'n' roll più famosi della storia della musica. Negli anni ha raggiunto così tanta fama da essere stato inserito in diverse colonne sonore di film e sitcom come, per esempio, l'iconica serie anni 70/80 Happy Days, per la quale il brano funse da sigla fin dal 1974 (per le prime due stagioni). 

Ma chi fu il primo interprete di questa pietra miliare della storia della musica? Il suo nome è Bill Haley e nei primi anni 50, ancora prima del suo collega Elvis Presley (di cui vi abbiamo parlato in questo articolo), fu lui a portare in auge il rock 'n' roll del quale viene da molti definito il padre.  

Star di varietà musicali, attore cinematografico e voce meravigliosa, a Haley pare non mancasse proprio niente. 

Nato il 6 luglio del 1925 in Michigan in una famiglia di artisti (il padre suonava il banjo e il mandolino mentre la madre era una tastierista), durante la Grande Depressione Haley dovette trasferirsi assieme ai genitori in Pennsylvania dove gli effetti della crisi erano meno rigidi.

Fu proprio nella sua nuova "patria" che Haley iniziò ad appassionarsi, ancora giovanissimo, alla musica e, in particolare, alla chitarra. Pare che da ragazzino Haley avesse costruito una chitarra di cartone. Mossi da questa sua passione, i genitori gliene comprarono una vera. 

Così, il piccolo Bill iniziò a comporre musica e scrivere testi passando anni alla ricerca del sound perfetto, una ricerca difficile che sarebbe stata descritta nelle note sulla copertina dell'edizione del 1956 della sua più grande hit, Rock Around the Clock:

Quando Bill Haley aveva quindici anni (nel 1940) lasciò la sua casa con una chitarra e poco altro e partì per il suo duro viaggio in cerca di fortuna. Gli anni successivi, per continuare questa storia come se fosse una favola, furono difficili e segnati dalla povertà, ma pieni di esperienze utili [...]. Finalmente riuscì a ottenere un lavoro in un famoso gruppo chiamato Down Homers e, poco dopo, decise, come tutte le persone di successo devono fare prima o dopo, di lavorare avendo solo se stesso come capo.

Fu un inizio burrascoso per Haley, ma tempi più felici stavano per arrivare: nei primi anni 50 riuscì a mettere in piedi una propria band, poi conosciuta come Bill Haley & His Comets, con la quale nel 1954 registrò la sua più grande hit e una delle prime canzoni a portarlo al successo, Rock Around the Clock, appunto, che raggiunse il suo maggiore successo quando venne riedita e ripubblicata nel luglio del 1955

Come anticipavamo, fu un successo clamoroso che portò, di lì a poco, a moltissimi altri brani di enorme successo come Shake, Rattle and Roll, pezzo registrato solo qualche tempo dopo, che non fece che consolidare la fama dell'artista e della sua band a livello mondiale.

Insomma, un vero signore del rock 'n' roll al quale rendiamo omaggio ricordando la versione originale di questo pezzo tanto famoso quanto imitato. 

You May Also Like