Lutto nella musica: è morto Steve Holland, chitarrista e cofondatore dei Molly Hatchet

Molly HATCHET
Credits: Mollyhatchetband via Wikicommons

La band di Jacksonville dei Molly Hatchet, celebre per il suo Southern Rock, ha perso oggi il suo chitarrista e cofondatore. Il nostro ricordo:

Steve Holland era l'ultimo sopravvissuto della formazione originale dei Molly Hatchet, band Southern Rock che il chitarrista aveva fondato insieme a Dave Hlubek nel 1971.

A dare l'annuncio della sua scomparsa, le cui cause restano ancora sconosciute, sono stati i Gator Country, il gruppo con cui Steve Holland militava dal 2005, dopo l'abbandono della sua prima band.

È con profonda tristezza che vi annunciamo la scomparsa del cofondatore e chitarrista dei Molly Hatchet e Gator Country Steve Holland. Steve era l’ultimo della formazione originale e ora ha raggiunto i suoi fratelli di band in Paradiso. La sua salute era in fase discendente già da un po', fino a oggi, 2 agosto, quando finalmente ha conquistato le sue ali da angelo.
Rimarrai sempre uno dei grandi: riposa in pace e canta insieme a Danny Joe, Dave, Duane, Banner, Bruce, Jimmy & Riff lassù in Paradiso.

I Molly Hatchet divennero popolari a cavallo tra gli anni Settanta e Ottanta, quando il loro secondo album, FLIRTIN' WITH DISASTER (1979), scalò le classifiche americane fino alla diciannovesima posizione, vendendo un milione e mezzo di copie e conquistando un doppio disco di platino.

Holland rimase nella formazione fino al 1984, per poi tornare per un'unica data nel 1999, tenuta per raccogliere fondi a beneficio di Danny Joe Brown, il cantante degli Hatchet all'epoca colpito da infarto.

Ricordiamo il chitarrista con la titletrack del suo più grande successo insieme ai Molly Hatchet, che nel marzo del 1980 si piazzò al quarantaduesimo posto della Billboard Hot 100. 

You May Also Like