Lutto nella musica: è morto Toots Hibbert, star del reggae con i suoi Maytals

toots
Ph. Royal Vision

Ci lascia a 77 anni Frederick Nathaniel “Toots” Hibbert, frontman dei Toots and the Maytals e pioniere della musica reggae.

A rendere pubblica la notizia della scomparsa del cantautore e chitarrista giamaicano "Toots" Hibbert è stata la sua famiglia, in particolare la moglie di 39 anni e i suoi sette figli:

È con il cuore pesante che annunciamo che Frederick Nathaniel "Toots" Hibbert è morto questa notte, circondanto dalla sua famiglia, all’University Hospital of the West Indies di Kingston, Giamaica.

La causa della morte non è stata rivelata, ma Hibbert era stato ricoverato in terapia intensiva questo mese per sintomi riconducibili al Coronavirus.

Ziggy Marley, figlio primogenito di Bob, ha dedicato al musicista un toccante post su Instagram

Ho parlato con lui qualche settimana fa, gli ho detto quanto lo amassi e cosa significasse per me, abbiamo riso e condiviso il nostro rispetto reciproco. Sono assolutamente addolorato stasera, mi mancheranno il suo sorriso e la sua risata e la sua natura genuina. Lui era come una figura paterna per me, il suo spirito è con noi, la sua musica ci riempie della sua energia e io non lo dimenticherò mai.

Nato in Giamaica l'8 dicembre del 1942, Hibbert aveva fondato i Maytals a soli vent'anni. Con il gruppo, era diventato un vero e proprio riferimento per la musica reggae e non solo. Si era infatti distinto per la sua abilità nel mescolare sonorità reggae con elementi della musica tradizionale, ma anche con note gospel, soul, rock, blues e ska

I Toots & Maytals avevano appena pubblicato il loro album in studio GOT TO BE TOUGH, primo dopo dieci anni, che include, tra le altre tracce, anche una collaborazione con lo stesso Ziggy Marley e con Ringo Starr sulla cover di Three Little Birds. Il disco, alla sua uscita, è stato salutato come "ispirational anthem" dalla rivista PASTE Magazine.

Ricordiamo oggi il musicista non solo per le sue brillanti intuizioni musicali e la sua florida carriera, ma anche per il ruolo che Hibbert ha avuto nel dare alla musica reggae persino il nome. "Reggae" verrebbe infatti - almeno a suo dire - dal suo brano del 1968 Do the Reggay.

Commenta Via Facebook

You May Also Like