Lutto nella musica: è morto Tommy DeVito, voce e chitarra dei Four Seasons

the four seasons

Tommy DeVito dei The Four Seasons, è morto a Las Vegas all'età di 92 anni dopo aver contratto il Covid-19. Aveva anche recitato con Joe Pesci:

La sua morte è stata annunciata su Facebook dai co-fondatori dei The Four Seasons, Frankie Valli e Bob Gaudio. Il musicista Tommy DeVito, nato nel New Jersey il 19 giugno 1928, si è spento nella giornata di lunedì a Las Vegas dopo essere stato ricoverato per sintomi riconducibili al Coronavirus.

La carriera di Tommy DeVito era cominciata negli anni Cinquanta quando, insieme al fratello gemello Nick e a Hank Majewski aveva fondato i Variety Trio. Con l'aggiunta successiva di Francesco Castelluccio (noto poi con il nome di Frankie Valli), quella di Bob Gaudio alle tastiere e di Nick Massi al basso, il gruppo assunse il nome definitivo di The Four Seasons nel 1960. 

La band, oggi nella Rock And Roll Hall of Fame, è nota come una delle band "doo-wop" di maggior successo degli anni '60 e ispiratrice del musical di Broadway Jersey Boys.

I The Four Seasons hanno regalato al mondo brani di enorme successo come Sherry, Big Girls Don't Cry e Walk Like a Man. DeVito, oltre a essere la chitarra solista della band interveniva anche con la sua voce da baritono nelle produzioni e nei concerti. 

Dopo aver lasciato il gruppo, nel 1970, DeVito aveva cominciato a recitare piccole parti al cinema grazie al suo amico e coinquilino Joe Pesci.

Proprio il sodalizio tra i due portò il musicista a interpretare una piccola parte nella pellicola Casinò di Martin Scorsese. E non è un caso che nel film di Scorsese Quei bravi ragazzi, il personaggio interpretato da Joe Pesci si chiami... Tommy DeVito.

You May Also Like