Gli anni 60 negli scatti di Linda McCartney

Paul McCartney e James, 1983

Oggi Linda McCartney avrebbe compiuto 79 anni. Nata nel 1941, fu una delle più geniali fotografe dell'epoca.

Di Linda, la bella fotografa che amò Paul McCartney, abbiamo già parlato. Abbiamo raccontato la storia della sua vita e il suo amore con Paul, i suoi anni giovanili e l'inizio della sua carriera. 

Nelle foto del marito e della sua famiglia – quattro figli, Heater figlia di un matrimonio precedente – lo sguardo freschissimo e naturale di Linda documentava, giorno dopo giorno, una storia d’amore che sembrava destinata a durare tutta la vita.

Il suo talento è uno dei più amati degli anni ’60: con i Beatles e i Rolling Stones il motore del rock iniziava a scaldarsi e a rombare, e Linda fu in prima linea a documentare la sua storia nel momento di maggior definizione.

Un giorno si ritrovò ad avere l'esclusiva sulla prima conferenza stampa dei Rolling Stones, su uno yacht chiamato Sea Panther, e questi suoi scatti furono il vero momento di svolta della sua carriera, se non proprio il momento in cui Linda stessa capì che quella vita e quel lavoro facevano al caso suo.

Da qui in poi realizzò molte fotografie di artisti del calibro di Otis Redding, Jimi Hendrix, Janis Joplin, Pete Townshend, e ovviamente i Beatles.

Qui i Rolling Stones fotografati da Linda Eastman sullo yacht Sea Panther, durante la trasferta statunitense.

Ma il talento di Linda McCartney non poteva essere limitato a descrivere solo un aspetto della vita negli anni ’60, vita che descrisse sempre con uno sguardo incredibilmente fresco.

Tra le sue fotografie, che vi invitiamo a scoprire sull’account Instagram che raccoglie i suoi lavori e sul sito www.lindamccartney.com, ce ne sono molte che dipingono la vita della gente comune, a partire da quella della sua famiglia. Certo, comune non sembrava: Paul era uno dei musicisti più famosi al mondo e lei la prima donna ad affiancarsi all’esercito di fotografi ufficiali uomini.

Eppure, vedere per credere, Linda riusciva a trasmettere la semplicità della sua famiglia, con una fotografia degli sci appoggiati ad asciugare in casa, un’altra di Paul e James nella vasca da bagno, e mille altre. Per noi, inguaribili amanti della musica di Paul McCartney, queste perle sono da guardare con curiosità – e quasi anche con pudore, come se sbirciassimo nei cassetti di uno dei più grandi interpreti del rock ‘n’ roll degli anni ’60. Ma Linda Eastman ci invita con gentilezza ancora oggi a partecipare dei ricordi più preziosi della sua vita.

Visualizza questo post su Instagram

James. Sussex, 1983 #LindaMcCartney #Sussex #1983 #35mm

Un post condiviso da Linda McCartney (@lindamccartney) in data:

You May Also Like