5 esibizioni leggendarie che resero il CBGB il locale dei sogni

cbgb

Nell'autunno del 2006 chiudeva il CBGB, storico locale rock dove si erano esibiti artisti del calibro di Patti Smith, i Ramones, The Heartbreakers. Dove, in un certo senso, il punk incontrò l'America.

Fondato il 10 dicembre 1973, il progetto iniziale prevedeva di trasformare il locale in un ritrovo per artisti blues e country. Ma presto si prese una strada diversa, quando il club che ospitava le esibizioni di tanti musicisti, il Mercer Arts Center, crollò nel 1973 insieme all’edificio che lo ospitava. Le band che si esibivano lì cercarono dunque nuovi posti per suonare, trovandosi proprio al CBGB, acronimo di "Country Blue Grass Blue and Other Music for Uplifting Gourmandizers".

Ecco alcune esibizioni che lo resero leggendario.

Ramones

Il 16 agosto 1974 i Ramones debuttarono per la prima volta come un quartetto. Il club era minuscolo, praticamente vuoto. Legs McNeil, che l’anno seguente avrebbe fondato la rivista Punk, li ricordò così:

Sembravano molto forti, avevano un grande impatto. Questi ragazzi non erano degli hippies. Era qualcosa di completamente nuovo.

Fu il primo di una serie di concerti, che la band tenne proprio al CBGB.

Patti Smith

Era il 23 marzo del 1975. Pochi mesi dopo, Patti Smith avrebbe pubblicato il suo album di debutto, HORSES. Ma intanto si esibiva per la prima volta al CBGB, con Lenny Kaye e Richard Hell, il bassista che quella sera stessa regalò al mondo la sua ultima esibizione.

Patti Smith fu anche l'ultima a esibirsi all'interno del CBGB, il fatidico giorno della chiusura del locale, nel 2006.

Heartbreakers, Talking Heads e Blondie

Gli Heartbreakers si esibirono nella stessa sera dei Talking Heads e di Blondie, il 15 agosto 1975. Una notte cruciale, che prese il via dall’esecuzione di Heat Wave di Blondie.

Damned

Si esibirono per la prima volta tra il 7 e il 10 aprile 1977. Non sappiamo quanto fossero stati chiamati a suonare sul palco del CBGB, ma probabilmente molto spesso, circa quattro notti a settimana e due volte a sera.

Damned

Si esibirono per la prima volta tra il 7 e il 10 aprile 1977. Non sappiamo quanto fossero stati chiamati a suonare sul palco del CBGB, ma probabilmente molto spesso, circa quattro notti a settimana e due volte a sera.

Damned

Si esibirono per la prima volta tra il 7 e il 10 aprile 1977. Non sappiamo quanto fossero stati chiamati a suonare sul palco del CBGB, ma probabilmente molto spesso, circa quattro notti a settimana e due volte a sera.

The Police

Arrivati in ritardo (alle 22.30, per la loro esibizione fissata a mezzanotte), quel 20 ottobre del 1978 i Police furono costretti a occuparsi del soundcheck di fronte alla folla, situazione di lieve imbarazzo, che fu spazzato via non appena iniziarono a suonare. Per il loro secondo set, alle 2.30 del mattino, allungarono le versioni strumentali dei loro brani, perché il materiale iniziava a scarseggiare.

Ecco una clip dal film del 2013 CBGB, dedicato proprio al locale.

Questi celebri nomi (pochi tra molti di più) aiutarono a rendere la fama del CBGB intoccabile. Il club, come abbiamo detto, venne chiuso nel 2006, ma ancora oggi resta nel cuore di tutti coloro che hanno amato quel pezzo di storia musicale.

Commenta Via Facebook

You May Also Like