Addio a Maurizio Principato, pioniere di Classic Rock Italia

maurizio principato pioniere di classic rock italia

È mancato a 54 anni il giornalista torinese, voce storica di Radio Popolare. Era stato tra i principali curatori del magazine rock di Sprea Editori all'inizio della sua avventura italiana.

Maurizio Principato se n'è andato a 54 anni: lo scorso 11 marzo era stato ricoverato per i gravi traumi riportati in un incidente in bicicletta. Traumi dai quali purtroppo non è riuscito a riprendersi. Originario di Rivarolo Canavese, Principato è stato un giornalista (non solo) musicalmente colto e curioso: la sua firma, e soprattutto la sua voce, sono ben note agli ascoltatori della storica emittente milanese Radio Popolare, nella quale era entrato nel 1988 e in seno alla quale si era formato professionalmente.

Ottimo bassista, conoscitore della musica a 360° (si occupava anche di classica) e cultore di Frank Zappa, appassionatissimo di fumetti e graphic novel, Maurizio Principato era stato tra i principali curatori del nostro magazine Classic Rock Italia, tra il 2012 e il 2014, ossia dal numero 1 al numero 20. Un periodo importante durante il quale Maurizio ha dimostrato, una volta di più, la propria competenza e la propria passione.

You May Also Like