Kiss: il primo concerto senza trucco al matrimonio di Ace Frehley

Se è nel 1983 che i Kiss si mostrano per la prima volta in un live ufficiale senza maschera, il 1976 inaugura la loro prima performance improvvisata senza identità glam. L'occasione è il matrimonio del chitarrista Ace Frehley. Scopriamo com'è andata.

Il 1976 è l'anno del quinto album dei Kiss, ROCK AND ROLL OVER. Ma è anche l'anno in cui a dicembre, il chitarrista Ace Frehley per poco non rimane fulminato sul palco di Lakeland, in Florida, appoggiandosi a una ringhiera metallica non cablata a dovere. Accade subito dopo l'esibizione di Detroit Rock City. Frehley procura un bello spavento al pubblico e ai colleghi, per poi rimettersi in sesto poco dopo grazie alla sua prontezza di riflessi e ricominciare, con un ritardo di 10 minuti, il concerto. Un'esperienza traumatica, condivisa nel tempo anche da altre firme del rock, tra cui Keith Richards, e che ispira Frehley per la sua canzone Shock Metraccia di LOVE GUN (1977). Tuttavia, forse è meglio ricordare quell'anno per gli eventi gioiosi, come il primo disco d'oro dei Kiss e il matrimonio di Frehley

All'età di 25 anni, il chitarrista si è sposato con l'attrice di origini italiane Jeanette Trerotola, figlia di Vincent Trerotola, un alto funzionario dei Teamsters, termine con cui si indica il sindacato degli autotrasportatori negli Stati Uniti e in Canada. Di conseguenza, gli ospiti del matrimonio erano divisi in due tipologie ben definite. Da un lato integerrimi lavoratori di stampo tradizionalista, dall'altro la pittoresca controcultura di artisti e musicisti, amici dei Kiss. Un assaggio è riportato nella biografia non autorizzata di C.K. Lendt, Kiss And Sell: The Making Of A Supergroup, in cui viene descritto l'arrivo di un ospite in giacca in pelle e stivali al ginocchio che, con fare molto vistoso, si è messo a baciare e abbracciare i presenti, congratulandosi. 

Un tipico clima da matrimonio, quindi, che si impreziosisce con un'esibizione improvvisata dei Kiss... senza trucco. Quella sera, infatti, non era prevista l'usuale e patinata performance in quanto all'Americana Hotel c'era sul palco la St. James Infirmary, una band per matrimoni di New York. Quest'ultima si è fatta da parte per il breve set dei Kiss, immortalato su pellicola 8mm in un videoclip dove spicca l'assenza delle loro maschere. E, nonostante non siano in veste da live show e non siano state riprese le reazioni degli ospiti, l'occhio sarà sicuramente caduto sulla serpentina lingua di Gene Simmons, trucco o meno. Sembra che quella sera la band abbia incantato il pubblico con Rock 'n Roll All Nite, Shout It Out Loudall'epoca inedito e Nothing To Lose, risalente al 1974. 

Nonostante il matrimonio con la Trerotola non sia durato, la serata fu memorabile. E, per chi non fosse ancora sazio di pillole matrimoniali a tema Kiss, ritorniamo a un evento del 2018. Per il lancio del suo album solista SPACEMAN, Frehley ha presenziato alla Kiss Rock 'N Roll Chapel di Las Vegas per due date, con tanto di ricco merchandising e...la possibilità di avere Frehley come accompagnatore all'altare per 6000$. Insomma, un'occasione ghiotta solo per i fan più folli e accaniti. Meglio ricordare Frehley il giorno del suo vero matrimonio e soprattutto l'inedita apparizione smascherata dei Kiss. 

You May Also Like