JUDAS PRIEST: un nuovo album sempre più vicino

UNIVERSAL CITY, CA – AUGUST 02: Singer Rob Halford (L) and guitarist Glenn Tipton of the band Judas Priest perform at The Gibson Amphitheatre on August 2, 2009 in Universal City, California. (Photo by Kevin Winter/Getty Images)

I Judas Priest hanno “quasi finito” di registrare il loro attesissimo follow-up all’album del 2014 “Redeemer Of Souls”.

Il cantante della band, Rob Halford, ha recentemente annunciato a Planet Rock: “E’ bello vedere come si registra un disco, da quei primi tempi, dove c’eravamo soltanto io, Glenn e Richie. Si inizia la giornata con niente, e poi alla fine, potenzialmente, hai una grande e classica canzone dei Priest, che può vivere per sempre.” ha poi aggiunto “Stiamo preparando un altro grande tour mondiale con scenografie incredibili. Questo è soltanto l’inizio di quello che sarà un periodo molto interessante, nel 2018.

Grandi progetti insomma! Oltre ad un disco, i Judas Priest si preparano anche ad un mega-tour mondiale. Il 2018, si preannuncia un anno pieno di impegni e novità per la band.

Gli autoproclamatosi “Dei del Metal“, con il produttore Andy Sneap, hanno poi detto di essere molto, molto, vicini al traguardo. Il team di produzione del nuovo record ha incluso oltre a Sneap, Mike Exeter, e il produttore classico Tom Allon, che hanno postato su instagram: “E’ uno dei record più divertenti su cui abbiamo lavorato da molto tempo!

 

Commenta Via Facebook

You May Also Like