I concerti più storici degli AC/DC: tu c’eri?

Brian-Johnson-Wallpaper
Foto via: www.musiclipse.com

Gli AC/DC scandiscono il tempo delle loro vite a ritmo di puro hard rock. Per riassumere i loro punti più alti, possiamo facilmente rivedere i migliori concerti che la band ha tenuto in carriera. 

Ogni live rappresenta un'emozione unica, anche per l'artista più navigato. Alcuni concerti, però, rimangono nel cuore del pubblico come in quello degli stessi musicisti. Sono quei live in cui il contatto tra spettatori e artisti è talmente forte da elettrificare l'aria. Gli AC/DC lo hanno sempre saputo ed è per questo che, ormai da decenni, danno il massimo sui palchi di tutto il mondo. In questa classifica, vi presentiamo i loro concerti più storici

31 dicembre 1973

Il primissimo concerto della band. I fratelli Young lanciarono gli AC/DC in una performance particolarmente breve al Chequers di Sydney. Dave Evans marcò il debutto della band dal vivo, cantando due cover. 

5 ottobre 1974

Altra data importantissima per la band. Il 5 ottobre del 1974 gli AC/DC suonarono per la prima volta dal vivo con Bon Scott. Quella notte, i membri del gruppo capirono quanto in alto potessero puntare. 

9 dicembre 1979 

Da molti ricordato come il Let There Be Rock Concert, questo live venne ripreso al Pavillon de Paris, in Francia. La performance degli AC/DC avvenne due mesi prima della morte di Bon Scott. Oggi, si tratta di un manifesto della prima era del gruppo. 

27 gennaio 1980 

L'ultimo live di Bon Scott. Gli AC/DC chiusero il loro Highway To Hell Tour a Southampton quella notte. Bon Scott sarebbe stato trovato morto il 19 febbraio di quello stesso anno. 

angus young

29 giugno 1980 

Il primo concerto di Brian Johnson e anche il ritorno degli AC/DC dal vivo dopo la morte di Scott. La band si esibì a Namur, in Belgio. Quello show fu anche la prima ed unica volta in cui il gruppo eseguì Shake A Leg dal vivo. 

3 maggio 1988 

Per l'inizio della parte nordamericana del Blow Up Your Video Tour, Stevie Young diede man forte alla band subentrando a Malcolm Young, in un periodo di pausa per superare le sue dipendenze dall'alcool. 

28 settembre 1991 

Gli AC/DC si esibirono al festival dei Monsters Of Rock, a Donington, davanti ad oltre un milione e mezzo di persone. Si tratta di uno dei punti più alti della band dal vivo, ripercorribile attraverso i filmati ufficiali della durata di due ore. 

18 febbraio 2003 

Un tour breve, ma intenso, sicuramente leggendario. Nel 2003 gli AC/DC ebbero l'occasione di condividere il palco con i Rolling Stones per una serie di concerti. Occasionalmente, i fratelli Young raggiungevano gli Stones sul palco per delle jam session esplosive

18 febbraio 2003 

Un tour breve ma intenso, sicuramente leggendario. Nel 2003 gli AC/DC ebbero l'occasione di condividere il palco con i Rolling Stones per una serie di concerti. Occasionalmente, i fratelli Young raggiungevano gli Stones sul palco per delle jam session esplosive

28 giugno 2010 

L'ultimo concerto di Malcolm Young dopo che gli fu diagnosticata la demenza senile. Gli AC/DC si esibirono a Bilbao, in Spagna, per il tour promozionale di BLACK ICE

10 aprile 2015 

Con Stevie Young a fare le veci di Malcolm, gli AC/DC diedero inizio ad una nuova era dal vivo chiudendo la prima notte del Coachella Festival a Indio, in California.

5 maggio 2015 

Il ritorno dietro le pelli degli AC/DC di Chris Slade, batterista che subentrò a Phil Rudd nel 2014 a causa dei problemi legali avuti da quest'ultimo. Gli AC/DC si esibirono ad Arnhem, in Olanda, dopo il Coachella per il tour promozionale di ROCK OR BUST

You May Also Like