10 band che vogliamo vedere di nuovo insieme nel 2022

Gli appassionati di musica adorano i ritorni di fiamma e sperano costantemente che le loro band preferite tornino insieme. Scopriamo le aspettative dei fan per il 2022. 

Gli ultimi anni hanno segnato grandi ritorni sulla scena rock e metal internazionale. Tra grandi band del passato tornate alla ribalta in grande stile ed artisti appartenenti al panorama contemporaneo che hanno deciso di stupire i fan dopo un periodo di silenzio discografico, i tempi più recenti hanno davvero fatto sognare gli aficionados che, a questo punto, serbano grandi aspettative per il 2022. 

HIM 

Dopo aver rilasciato GOTHICA FENNICA nel marzo del 2020, gli HIM hanno chiaramente dimostrato di voler tornare alle proprie radici goth. Da allora, la band non ha dato alcuna notizia per eventuali tour o nuovi dischi. Da allora, i fan sperano che il gruppo stia lavorando in gran segreto ad un nuovo progetto, di portata tale da tenerli lontani dai riflettori per quasi due anni. 

Big Black 

Steve Albini non ha mai mostrato grande interesse per un eventuale ritorno della sua famosa noise rock band. In ogni caso, l'unica reunion dei Big Black risale al 2006, anno in cui Albini espresse forte riluttanza nei confronti di un ulteriore ritorno nella line up del gruppo. Ciò nonostante, ultimamente, il musicista e produttore discografico si è dimostrato più aperto nei confronti di questa eventualità. 

Isis 

Pionieri del post-metal, gli Isis si sciolsero nel 2010, salvo poi tornare insieme in una singola occasione benefica nel marzo del 2018, sotto il nome di Celestial. Otto anni prima, i membri del gruppo dichiararono apertamente di aver dato tutto ciò di cui disponevano e che, per questa ragione, non sarebbero mai tornati insieme. A tutt'oggi, però, gli appassionati continuano a sperare in un ritorno sul trono del panorama di riferimento. 

Celtic Frost 

Col passare degli anni, in molti hanno notato il vero istrionismo dietro l'opera dei Celtic Frost che, ciò nonostante, si sono ritirati dopo la morte del bassista Martin Eric Ain, nel 2017. A dispetto delle premesse, però, Tom G. Warrior ha, recentemente, affermato di essere in procinto di dare alla luce nuovi progetti. Non è ancora chiara la vera natura delle parole di Warrior, ma i fan sperano vivamente che si tratti di nuova musica con i Celtic Frost. 

The Dillinger Escape Plan 

La decisione dei Dillinger Escape Plan di sciogliersi, nel 2017, fu un fulmine a ciel sereno. Comunque sia, il gruppo non si sciolse con asprezza, mantenendo rapporti equilibrati e decidendo semplicemente di procedere verso nuovi orizzonti creativi. Ad oggi, i DEP non avrebbero alcuna ragione per riunirsi, ma gli appassionati bramano con forza un ritorno del gruppo sulle scene. 

Heck 

Gli Heck stravolsero completamente la scena inglese nei primi anni 2010, adrenalinici ed esplosivi come poco altro, gli Heck regalarono al loro pubblico, in crescita costante, INSTRUCTIONS, per poi rinchiudersi in un silenzio discografico perpetrato a tutt'oggi, Non ci sono notizie sullo scioglimento della band e, per questo, ai fan non resta che sperare per il prossimo anno. 

Letlive 

Pur essendo occupati in progetti musicali differenti, i membri dei Letlive potrebbero tornare insieme in occasione del decimo anniversario dall'uscita di THE BLACKEST BEAUTIFUL. Un ritorno di fiamma dei Letlive potrebbe sembrare prematuro, ma la band avrebbe ottimi motivi per far sognare ancora i suoi ascoltatori. 

Sleep 

Anche i fan più devoti alla band sono scettici riguardo una loro reunion. L'unico motivo che potrebbe spingere i pionieri dello stoner metal a tornare insieme sarebbe celebrare il trentesimo anniversario dall'uscita del loro primo album, HOLY MOUNTAIN. Ciò nonostante, è ben chiaro a chiunque che la band non avrebbe trovato la sua identità artistica fino a qualche anno dopo, ledendo all'importanza del disco. Inoltre, Matt Pike avrà un anno particolarmente impegnato per la promozione del suo disco solista di debutto. 

Anathema 

Prima della pandemia, gli Anathema promisero ai fan nuova musica in arrivo. Nel corso del 2020, però, il gruppo dovette tristemente annunciare la sua uscita di scena fino a data da destinarsi. I membri della band sono, intanto, impegnati nei loro progetti solisti, ma nulla vieta loro di ritornare. 

twisted sister

Twisted Sister 

Nei 5 anni in cui i Twisted Sister sono stati a riposo, Dee Snider ha continuato a portare alta la bandiera dell'Heavy Metal con i suoi progetti personali. L'artista non ha mai escluso la possibilità di un ritorno della band, per cui gli appassionati possono aspettarsi novità per l'anno entrante. 

You May Also Like