Tony Iommi: il profumo che gli ricorda la morte

true lies le leggende di tony iommi raccontate da classic rock e radiofreccia

Intervistato da Classic Rock, Tony Iommi ha rivelato di avere una grande passione per i profumi e che una fragranza in particolare gli ricorda la morte. 

Avido collezionista di fragranze, il leggendario chitarrista dei Black Sabbath ha recentemente lanciato il suo profumo, chiamato Scent Of Dark. Ha, inoltre, accompagnato il lancio dell'essenza con un brano strumentale creato ad hoc. Durante il colloquio con Classic Rock, Iommi ha, successivamente, discusso della sua passione per il profumo. 

Tony Iommi, la storia del profumo che gli ricorda la morte

"Ho provato così tante fragranze nel corso degli anni - esordisce il guitar hero - da Cartier a Bond numero 9 e, poi, Tom Ford ed altri diversi che adesso non riesco a ricordare. Quand'ero giovane, ricevevo in regalo sempre la stessa acqua di colonia, poi ho cominciato a viaggiare, andare in America ed Australia e ho cominciato ad accrescere la mia collezione". Pare che Iommi abbia una zona della casa adibita al collezionismo di essenze nella quale il chitarrista conservi circa 80 profumi.

Ha successivamente aggiunto che, un profumo femminile gli ricordi momenti terribili della sua vita. In particolare, Iommi ha spiegato: "La figlia della mia vicina di casa del tempo mi chiamò dicendo che sua madre fosse caduta sul pavimento e che avesse bisogno d'aiuto. Accorsi in casa sua, ma quando arrivai, lei spirò tra le mie braccia. Aveva un profumo sulla pelle che sento tutt'oggi e che, per me, ha l'odore della morte. Non so cosa fosse, ma quando lo annuso, ricordo tutto questo". La traccia omonima all'essenza rilasciata dal chitarrista, in ogni caso, proviene dai suoi archivi che, a detta sua, sarebbero ricchi di lavori incompiuti che un giorno potrebbero vedere la luce. 

You May Also Like