The Claw degli U2 ha trovato casa

Il palco del ‘360° tour’ degli U2 ha trovato casa: così l’enorme struttura diventa un’installazione permanente

Sono passati ormai 9 anni dal 360° tour degli U2, quando si esibirono in tutto il mondo con un enorme palcoscenico di 165 piedi noto come “The Claw”. Ora, uno di questi “Claws” ha trovato una casa in modo permanente: il maxi palco degli U2 sarà ospitato nello Utah’s Loveland Living Planet Aquarium.

Si tratta di una struttura enorme, di 190 tonnelate, ribattezzata l’artiglio proprio per la sua forma: interamente d’acciaio, alta 50 metri, con un’estensione tale da raggiungere il pubblico.
Siamo entusiasti di portare questo monumento iconico nella sua sede nello Utah. Questo punto di riferimento illuminerà la nostra missione per ispirare le persone a esplorare, scoprire e conoscere i diversi ecosistemi della Terra.” ha dichiarato il fondatore e amministratore delegato Brent Andersen.
The Claw ha accompagnato gli U2 per la bellezza di 110 concerti, ed è stato realizzato dal designer britannico Willie Williams con l’intento di creare una “maggiore vicinanza fisica fra la band e il pubblico“.

Il tour operator degli U2, Craig Evans, ha commentato: “È dolceamaro vederlo andare, ma siamo lieti che migliorerà la missione e la visione di Loveland Living Planet Aquarium come parte del suo campus espanso.

Commenta Via Facebook

You May Also Like