Ticketmaster rimpiazzerà i biglietti con il riconoscimento facciale

Ticketmaster, in collaborazione con Live Nation, renderà obsoleti i classici biglietti da concerto: con una nuova tecnologia, si avrà accesso alle arene solo attraverso il riconoscimento facciale. Ecco di cosa si tratta…

Ticketmaster, uno dei più importanti circuiti di vendita di biglietti al mondo, in collaborazione con Live Nation Entertainment, ha deciso di sperimentare una nuova tecnologia che potrebbe apportare un cambiamento definitivo nel mondo dei live, cancellando i normali biglietti cartacei.
I due big, hanno fatto intendere che in un prossimo futuro potremmo accedere ai concerti attraverso l’identificazione facciale: la tecnologia Blink Identify sarà un sistema di riconoscimento visivo, incluso in una serie di fotocamere, all’ingresso degli impianti. In questo modo, saranno solo i reali possessori del ticket ad accedere, rendendo quindi praticamente impossibile in fenomeno del secondary ticketing e la rivendita di biglietti.

In una nota diffusa da Live Nation, gli investitori hanno dichiarato che continueranno ad investire in queste tecnologia, “Per differenziare ulteriormente Ticketmaster da altre compagnie nel mercato della vendita di biglietti“. I biglietti digitali saranno quindi associati ai volti degli utenti, per cui sarà semplicissimo entrare nell’arena, e non sarà necessario guardare direttamente in camera: un progetto che richiederà ulteriori aggiustamenti, nonché l’implementazione di stadi e arene, che dovranno dotarsi di sistemi di sorveglianza e telecamere davvero avanzate.
Infine, perchè tutto ciò diventi reale,  Ticketmaster dovrà tenere una banca dati, costantemente aggiornata, dei volti dei loro clienti. Sembra una tecnologia assurda, eppure il futuro potrebbe non essere poi così lontano.

 

Commenta Via Facebook

You May Also Like