Contest Giugno 2018

Previous videoNext video
Contest is finished!
https://stonemusic.it/contest-giugno-2018/?contest=video-detail&video_id=10148
2
574
Author: simone
Title: Bad Way-Simoglam
Description: Il progetto Simoglam nasce nell'estate del 2015 dall'idea del cantante-chitarrista Simon Klein (pseudonimo di Simone Clinaz) di emulare i suoi begnamini rock e come il nome suggerisce propone brani inediti ispirati alla musica glam degli anni '70 e '80. Il frontman friulano dopo varie esperienze in gruppi cover come Dsl, Ivory e Kiss of the Queen, decide di svincolarsi dal repertorio edito per mettere alla prova la sua vena creativa e convince suo fratello Luke Clinaz (batteria e cori), dopotutto coinvolto in ogni precedente esperienza musicale, e l'amico comune Alberto Cendon a tentare la fortuna. Nella primavera del 2016 dopo alcune performance dal vivo Simon si convince che nonostante il progetto sia giovane debba rischiare ed inizia a registrare il primo cd che raccoglie tutti i pezzi che aveva pronti da anni, tutto questo presso l'udinese 'Master Studio' del fonico Massimo Passon. L'album nasce con l'intento di far rivivere gli stilemi propri del genere glam-hair metal, e gruppi come Kiss, Sweet, Def Leppard, Firehouse, Poison e altri ispirano le canzoni ivi contenute. Particolare attenzione per molti brani è stata messa nello studiare la tecnica compositiva del leader dei Kiss Paul Stanley. Ingrediente fondamentale e che non può mancare per un artista glam è l'abbigliamento fatto di spandex, borchie, pelle, zeppe e trucco che condisce le esibizioni dal vivo. Attualmente oltre a Luke e Alberto troviamo anche Giacomo Roppa alla chitarra solista a coadiuvare Simon. Il nuovo singolo “Bad Way” è ispirato dalla musica hair metal degli anni ottanta, in particolare alla canzone del gruppo statunitense dei Ratt “Round and Round”, infatti il riff principale potrebbe ricordarla. La protagonista è una ragazza sexy e provocante che sa come agire con gli uomini, ma è una doppiogiochista. Sta con il coprotagonista, ma in realtà lo tradisce con altri. La canzone contiene una morale che nel rock 'n' roll si trova poco, ovvero il rispetto dell'altro: “...la vita non è un gioco”, non puoi giocare con l'esistenza altrui.
Votes: 2
Views: 574