I Deep Purple registreranno un nuovo album nel 2019

Foto via: www.unipolarena.it

I Deep Purple torneranno in studio nel 2019 per registrare un album, il ventunesimo della loro carriera.

Lo ha dichiarato Steve Morse durante un’intervista con Andertons Music Co. alla convention musicale NAMM. “Stiamo iniziando due album – uno con i Flying Colours e uno con i Deep Purple”, ha detto il chitarrista. “So che ci sono altri concerti dei Deep Purple che non hanno ancora annunciato, quindi non dite loro che ve l’ho detto… Quest’anno potrebbe essere negli Stati Uniti, ma non c’è nulla di sicuro. Sto cavalcando l’onda dei pettegolezzi”.

Nel 2017, dopo la pubblicazione di “inFinite” ed il “Long Goodbye Tour” sembrava che i Deep Purple avessero detto addio alle scene, ma stando alle ultime dichiarazioni di Morse, il gruppo sarebbe ancora attivo, con addirittura un tour che potrebbe partire molto presto.

Del resto tempo fa Morse aveva detto di non essere pronto per un ritiro: “Quando la musica è per così tanti anni la cosa più importante della tua vita è impossibile abbandonarla in un giorno. In generale, so che i ragazzi non si ritireranno. Preferirebbero morire sul palco che in un letto”. Anche se Ian Gillan aveva poi aggiunto, tempo dopo: “Siamo vicini alla fine ora, tra un anno o due, tre, quattro. Chi lo sa. Ma è vicina”.

Commenta Via Facebook

You May Also Like