Roger Waters, ha rilasciato un nuovo brano, registrato insieme al gruppo palestinese, Trio Joubran: ascolta “Supremacy”

Roger Waters ha reso noto un nuovo brano registrato insieme al gruppo palestinese, Trio Joubran: “Supremacy“. Il testo, è basato su una composizione del poeta Mahmoud Darwish; il brano, è stato registrato nel dicembre dello scorso anno, fra Parigi e Londra, in seguito alla decisione del Presidente Trump di spostare l’ambasciata americana in Israele da Tel Aviv a Gerusalemme.

Il Trio Joubran ha dichiarato: “Negli ultimi quindici anni abbiamo girato tutto il mondo, portando con noi un pezzo di Palestina. Vogliamo onorare la lotta delle popolazioni indigene di tutto il mondo, e affermare – per mezzo dell’arte – che le relazioni tra popoli, culture e territori sopravvivono alla storia“.
Waters ha poi aggiunto: “Ad un primo sguardo il testo riporta l’ultimo discorso di un nativo americano all’uomo bianco. Di fatto, riguarda le vittime del colonialismo di ogni tempo, in qualsiasi parte del mondo“.

 

Commenta Via Facebook