Alanis Morissette: “Jagged Little Pill” andrà a Broadway

Il musical “Jagged Little Pill”, ispirato all’omonimo album di Alanis Morissette, sbarcherà a Broadway il prossimo autunno.

Lo riferisce il New York Times, riportando le dichiarazioni dei produttori dello show (Vivek J. Tiwary, Arvind Ethan David ed Eva Price). Lo spettacolo ha debuttato la scorsa primavera all’American Repertory Theatre di Boston riscuotendo un grandissimo successo per un totale di 79 serate sold-out.

Per il debutto nella celebre via dei teatri newyorkese, invece, l’intenzione è quella di rivedere alcune parti dello show. I produttori hanno lavorato a “Jagged Little Pill” a lungo: “Volevamo creare qualcosa che non fosse solo un altro musical di Broadway, ma che rendesse giustizia all’eredità del disco”, ha spiegato Tiwary, “vogliamo che sia un musical che fa divertire ma che allo stesso tempo porti con sé un messaggio”.

“Siamo abbastanza contenti del lavoro che abbiamo fatto sul musical originale, ma si può sempre continuare a migliorare e ci sono molti, molti piccoli cambiamenti che si aggiungono per uno spettacolo più leggero, stratificato e profondo”, ha dichiarato invece Eva Price. “Il mondo continua a cambiare e questo ha condizionato la scrittura e la direzione”.

Il musical è ispirato all’album di Alanis Morissette del 1995 ed è diretto da Diane Paulus, sceneggiato da Diablo Cody, con la direzione musicale di Tom Kitt. Non sono ancora state rese note le tempistiche per la produzione dello show a Broadway.

Commenta Via Facebook

You May Also Like