Sarà “Stardust” il biopic sulla carriera di David Bowie

Il biopic sulla storia e la carriera di David Bowie si farà e si chiamerà “Stardust”. A vestire i panni del Duca Bianco sarà Johnny Flynn.

La conferma è arrivata, così come i primi nomi del cast: oltre a Johnny Flynn, musicista, cantante e attore britannico di origini sudafricane, nel ruolo del protagonista, Marc Maron sarà l’agente di Bowie mentre Jena Malone (già vista in Hunger Games) vestirà i panni di Angie, la moglie dell’artista. Alla regia ci sarà Gabriel Range (Death of a President), mentre la sceneggiatura è stata affidata a Christopher Bell.

Il racconto prende il via dal primo viaggio in America di David Bowie, che lo ispirò nel 1971 a scrivere il brano Ziggy Stardust e l’album The Rise and Fall of Ziggy Stardust and the Spiders from Mars. Le riprese del biopic dovrebbero iniziare il prossimo giugno.

A quanto pare però, Duncan Jones, il figlio di Bowie, non avrebbe approvato la realizzazione della pellicola, precisando che nessuno della famiglia ha rilasciato i diritti per l’utilizzo delle canzoni all’interno del film.

Jones ha poi lasciando intendere in un tweet che sarebbe più interessato a valutare una produzione animata dedicata al padre, che veda Neil Gaiman alla scrittura e Peter Ramsey alla regia.

Commenta Via Facebook

You May Also Like