15 aprile 2001: addio a Joey Ramone

Era la voce del punk americano

Era nato come Jeffrey Ross Hyman a New York il 15 maggio del 1951, ma è diventato una icona della controcultura come Joey Ramone, il cantante del celebre gruppo dei Ramones, che aveva fondato insieme a Douglas Colvin (Dee Dee Ramone) e John Cummings (Johnny Ramone); il nome del gruppo venne preso dallo pseudonimo che Paul McCartney usò nel tour dei Beatles del 1969/61, quando la band inglese era ancora chiamata SIlver Beetles, soprannome che McCartney usò ancora nel 1969 quando suonò la batteria in “My Dark Hour”, un brano di Steve Miller.

I Ramones ebbero una grandissima influenza sul punk americano, anche se non ottennero mai un grande successo commerciale: l’unico disco d’oro certificato è infatti “Ramones Mania”, una raccolta dei più grandi successi; il gruppo si sciolse nel 1996, e l’album solista di Joey “Don’t Worry About Me”, con la celebre cover di “What a Wonderful World” venne realizzato postumo nel 2002.

 


Commenta Via Facebook

You May Also Like