Esordi a 45 giri (se li avete siete quasi ricchi!): Claudio Baglioni

Claudio Baglioni, Signora Lia, Una favola blu, esordi a 45 giri, Vinile, Stone Music,

Il disco d’esordio è un singolo, uno storico singolo a 45 giri? Non sempre forse, ma spesso è così.

In questa rubrica troverete i dischi che hanno cambiato la vita e la carriera di chi li ha incisi. In molti casi hanno cambiato anche la nostra vita, di appassionati, di collezionisti, di semplici curiosi.

Claudio Baglioni
Una favola blu / Signora Lia
45 giri RCA Italiana PM 3518; 1970 60

Esistono registrazioni precedenti alle due che costituiscono il disco d’esordio di Claudio Baglioni: sicuramente c’è una lacca con tre brani, di cui due pubblicati dallo stesso Baglioni in due diverse antologie una decina di anni fa e un’altra – una prima stesura di Interludio – ancora inedita.

Però, qui parliamo di dischi d’esordio, anzi di 45 giri d’esordio e allora Una favola blu / Signora Lia è la prima accoppiata di canzoni del cantautore romano che il pubblico italiano ha potuto acquistare.

Nel primo brano, Claudio è accompagnato da un piccolo gruppo diretto da Maurizio De Angelis, futuro compositore di brillanti colonne sonore, mentre nel secondo a dirigere l’orchestra è Ruggero Cini. A proposito di Signora Lia, Baglioni racconta un divertente aneddoto accaduto in una delle sue prime prove nei prestigiosi studi romani della RCA: mentre si apprestava a registrare le parti vocali sulla base già pronta, leggendo il tesserino spillato sul camice, Baglioni si accorse che il tecnico che gli regolava il microfono si chiamava Lai di cognome. La canzone che si stava per registrare s’intitolava proprio Signora Lai e Baglioni, intimorito dalla possibile reazione del tecnico, cambiò all’ultimo minuto il nome della moglie fedifraga.

Nell’aprile del 1970, il 45 giri viene distribuito nei canali di vendita nazionali con una bella copertina a colori, anche se ne era stata approntata un’altra mai realizzata e visibile solamente su una locandina pubblicitaria

 

Commenta Via Facebook

You May Also Like