Salmo rinuncia al Festival di Sanremo: ecco il motivo

Core Festival,Treviso, Salmo, Cabriolet, 90min, Stai Zitto, Lunedì, Ho paura di uscire, Il cielo nella stanza, Luchè, Sparare alla luna, Coez , Ketama 126, Achille Lauro, Rumatera, Veleno 7”, Gemitaiz, Popular, stonemusic.it

Salmo dà forfait a Sanremo: non sarà al Festival. È lui a dirci il perché.

A pochi giorni dall’inizio del Festival di Sanremo, le polemiche diventano ancora più rumorose. Dopo essere stato annunciato anche durante la conferenza ufficiale di presentazione del Festival, Salmo ha deciso di rinunciare all’ospitata e di spiegare sui social, tramite stories su Instagram, le sue motivazioni:

Vorrei ringraziare di cuore Amadeus e tutto lo staff di Sanremo che mi aveva invitato come super ospite della prima serata del Festival ma non sarò presente, non me la sento, mi sentirei a disagio. Vi ringrazio di cuore. Tra i due santi, Sanremo e San Siro scelgo San Siro. Quindi se volete venire a sentirmi nel posto giusto con la gente giusta venite a San Siro il 14 giugno.

Nessun riferimento alle discussioni sulle parole di Amadeus durante la conferenza riguardo Francesca Sofia Novello, quindi, solo una questione di coerenza artistica.

Salmo, che di recente ha collaborato con Ghali, è stato uno dei protagonisti più importanti del 2019, con 38 dischi di platino, 23 dischi d’oro e oltre 220 mila spettatori del Playlist Tour.

Da marzo il rapper terrà un tour mondiale, il Playlist Worldwide Tour, che si aprirà il 16 marzo 2020 a Madrid, per concludersi il 27 aprile a Los Angeles, negli Stati Uniti, passando per Barcellona (Spagna), Lugano (Svizzera), Zurigo (Svizzera), Losanna (Svizzera), Parigi (Francia), Stoccarda (Germania), Monaco (Germania), Amburgo (Germania), Bruxelles (Belgio), Londra (Inghilterra), Amsterdam (Olanda), Lussemburgo (Lussemburgo), New York (Stati Uniti) e Miami (Stati Uniti).

Il 14 giugno 2020 finalmente Salmo tornerà in Italia e terrà una mega data live allo stadio di San Siro a Milano.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Salmo Official (@lebonwski) in data:

You May Also Like