A partire dal prossimo 21 giugno prenderà il via la prima edizione di Umbriablues 2018: il festival dedicato al modern blues con tre ospiti internazionali d’eccezione

Il prossimo 21 giugno, in occasione della Giornata Mondiale della Musica, prenderà il via la prima edizione di Umbriablues 2018, festival dedicato al modern blues. Nei giorni del 21 e del 22 giugno, nell’Auditorium San Domenico di Foligno, saranno accolti tre straordinari artisti di richiamo internazionale, David Grissom e JeffMcErlain, e l’inglese Matt Schofield, celebri bluesmen che saranno in Italia in esclusiva per il Festival.
Inoltre, il 23 giugno, in via del tutto eccezionale, sarà ospitata una master class dalle 9.30 alle 13.00, rivolta ai musicisti che potranno quindi approfondire la propria tecnica e didattica nel blues moderno.

Il Festival è stato organizzato in collaborazione con l’Associazione Amici della Musica di Foligno e con lo sponsor Avantune, società umbra di tecnologie per il cloud. La prima edizione dell’evento, punta a promuovere la conoscenza di questo genere musicale, nato verso la fine dell’Ottocento dagli afroamericani del profondo sud degli Stati Uniti ed evolutosi fino alla forma moderna influenzata dalla cultura statunitense e successivamente inglese.

Il nostro obiettivo è far diventare UmbriaBlues Festival evento di riferimento per gli artisti di modern blues, emergenti o affermati. Seppur alla prima edizione, guardiamo già al futuro, ad arricchire il programma con un numero maggiore di artisti, date e con eventi e percorsi dedicati alla cultura blues e ai tanti che ne seguono la musica” ha commentato Ermanno Bonifazi, fondatore di UmbriaBlues Festival.

Per maggiori informazioni e biglietti disponibili visita il sito ufficiale di Umbriablues cliccando qui!

 

Commenta Via Facebook