Joe Perry sta mettendo insieme una band di ALL-STAR per il suo prossimo tour da solista: la data di pre-release è già sold out

Joe Perry è pronto al lanciare il suo quarto album da solista, Sweetzerland Manifesto in uscita il prossimo 19 gennaio. Per l’occasione, lo storico chitarrista degli Aerosmith sta radunando una serie di artisti famosi che lo accompagneranno in tour. 

L’album vede già la collaborazione con una serie di artisti noti, come il frontman dei Cheap TrickRobin ZanderTerry Reid David “Buster Poindexter” Johansen. In occasione della prima esibizione del 10 gennaio, Joe Perry è salito sul palco insieme al cantante degli Extreme Gary Cherone e i fratelli Dean e Robert DeLeo degli Stone Temple Pilots, nello show di Las Vegas. Durante lo spettacolo si è esibito con 17 brani, fra materiale inedito e qualche classico degli Aerosmith.
Tutti gli ospiti saranno presenti anche al pre-release del disco, al Roxy di LA, il prossimo 16 gennaio. La performance sarà presentata come “Joe Perry and Friends” e ha già fatto il tutto esaurito.
Per quest’anno, come dichiarato in precedenza, Perry sarà di nuovo in tour con gli Aerosmith, e per questa ragione (per il momento) non ci è dato sapere a quando e come sarà rimandato il tour da solista, anche se stando alle ultime dichiarazioni il chitarrista si aspetta sarà prolungato fino al 2020.

Commenta Via Facebook