“Undici canzoni di merda con la pioggia dentro”: il nuovo album di Giorgio Canali

foto di Nicola Montanari

Anticipato in questi giorni dal singolo “Fuochi supplementari”, il disco sarà pubblicato anche in vinile ed uscirà il 5 ottobre, quando partirà anche il tour del musicista romagnolo

È uscito “Fuochi supplementari”, il singolo di Giorgio Canali & Rossofuoco che anticipa il nuovo album di inediti del rocker in uscita il 5 ottobre per La Tempesta, dal titolo “Undici canzoni di merda con la pioggia dentro”. Il disco sarà pubblicato anche in vinile.
Il 5 ottobre partirà anche il tour di presentazione del disco, con prima data a Bologna al Locomotiv.
Canali ha una fitta carriera alle spalle nel mondo del rock italiano, come fonico, musicista e produttore, oltre che in prima persona. Ha fatto parte della formazione dei CCCP in occasione dell’ultimo album del gruppo, punto di partenza di tutti i successivi progetti assieme a Giovanni Lindo Ferretti, Massimo Zamboni, Francesco Magnelli, Ginevra Di Marco e Gianni Maroccolo, ovvero CSI, PGR e POST CSI.
Nel 1998 esce il suo primo album da solista, “Che fine ha fatto Lazlotoz”, metà in italiano e metà in francese, mentre il suo ultimo lavoro discografico risale al 2016. Era “Perle per porci”, un album di cover di canzoni poco conosciute.
Importante la sua attività come produttore con, fra gli altri, Verdena, Le Luci Della Centrale Elettrica, Bugo, Marlene Kuntz, Tre Allegri Ragazzi Morti, Zen Circus.

Commenta Via Facebook

You May Also Like