Un vinile per meditare: 20 minuti di assordante silenzio

Silent Meditation, Eric Antonow, Vinile, silenzio, meditazione, Stone Music

Silent Meditation di Eric Antonow

Un vinile 12 pollici da 140 gr. con due tracce su entrambi i lati di assoluto silenzio. Un progetto che sembra a prima vista farsi beffe sia degli amanti del vinile, sia del mondo discografico e musicale a tutto tondo; se non fosse per l’estrema serietà negli intenti e nella realizzazione di un’opera che, chissà, potrebbe anche divenire oggetto di culto.

Silent Meditation è tutt’altro che una presa in giro, vuoi perché stiamo parlando di un progetto alla cui concretizzazione hanno partecipato attraverso il crowfunding oltre 200 persone, raccogliendo quasi 6.000 dollari per la sua realizzazione, vuoi anche guardando ai precedenti illustri come 4’33” di John Cage o, per uscire dall’ambito strettamente musicale, ai silenzi di Giocasta, di Don Abbondio, dei paesaggi di Primo Levi o della Deledda, delle Confessioni di Sant’Agostino o nelle traduzioni di Omero di Pope.

Il californiano Eric Antonow, esperto di meditazione, ci offre insomma attraverso questo lavoro un’occasione: quella di considerare il silenzio come uno spazio da adoperare, nel caos della vita quotidiana e senza altre aspettative se non quelle che deriveranno da un momento di riflessione personale, che ognuno potrà regalarsi “ascoltando” la sua opera.

 

Commenta Via Facebook

You May Also Like