Oggi nel Rock: Brian Johnson entrava negli AC/DC

Il 19 aprile 1980 il cantante sostituiva Bon Scott nella line up della band australiana

Il 19 aprile del 1980 Brian Johnson entra ufficialmente negli AC/DC; il cantante britannico ha anche origini italiane: la mamma, Ester De Luca, nacque a Rocca di Papa in provincia di Roma.

 Johnson era stato il cantante dei Geordie, una band glam rock di Glasgow nata nel 1972; scioltasi nel 1978, mentre Johnson cercava di riformarla ricevette la chiamata per fare un’audizione con gli AC/DC, rimasti senza voce dopo la morte di Bon Scott avvenuta il 19 febbraio 1980.

Il primo disco realizzato con la band australiana fu “Back in Black”, che ebbe uno straordinario successo: secondo alcune fonti è il secondo best seller mondiale, e ha venduto circa 50 milioni di copie.

Il cantante rimase nella band fino al 2016, quando venne sostituito per gli ultimi concerti del tour di Rock or Bust per problemi all’udito; al momento è in studio con gli AC/DC per registrare un nuovo album di inediti.

 

Commenta Via Facebook

You May Also Like