THE PRETTY RECKLESS: la nascita di un brano

La cantante dei Pretty Reckless, Taylor Momsen, e il chitarrista Ben Phillips, sono stati recentemente intervistati dal veterano della radio Jenn Marino: durante la loro chiacchierata hanno parlato del processo creativo di scrittura di un brano.

Taylor ha detto: "Scrivo in continuazione, e così anche lui, quindi abbiamo sempre idee da annotare e cose del genere. Ma la vera carne del materiale arriva prima di un tour, abbiamo molto tempo per riflettere e stare coi nostri pensieri, lavorando su noi stessi. Durante il tour invece siamo sempre in mezzo alla gente, e non c'è tempo per rimanere soli."

Ben ha aggiunto: "In realtà non abbiamo un metodo. A volte qualcuno è fortunato con un'idea. Abbiamo finito un tour, questo è il momento migliore per focalizzarsi." continuando: "La scrittura è una cosa interessante. E' difficile parlarne, ed è difficile descriverla."

I Pretty Reckless hanno recentemente stabilito un record, battendo i 3 Doors Down (gruppo musicale alternative rock statunitense, e posizionandosi al primo posto nella classifica rock di Billboard con ben quattro singoli. Inoltre, hanno il maggior numero di singoli al primo posto delle classifiche con una leader femminile. 

 

Cosa ne pensi? Faccelo sapere nei commenti, o sulle pagine Instagram e Facebook!

Rimani sempre sul pezzo, leggi Classic RockProg e Vinile, abbonati online o acquista la tua copia nelle migliori cartolibrerie.

Redazione

Share
Published by
Redazione

Recent Posts

Il PUNK e come i SEX PISTOLS fecero un casino in diretta nazionale | CR Monografie

Domani esce Classic Rock Monografie dedicato al PUNK! In copertina, i Sex Pistols... ricordi come…

6 ore ago

VIOLET BLEND: “blend” rock graffiante

I Violet Blend sono una band alternative rock italiana, originaria di Firenze e nata alla…

11 ore ago

RADIOHEAD: i fantasmi di Thom Yorke e una casa infestata

Thom Yorke è convinto di aver registrato l'iconico album "OK Computer" in una casa infestata.…

2 giorni ago

Courtney Love: il bersaglio dell’odio pubblico dopo la morte di Cobain

Courtney Love, ha sempre rifiutato la ricerca di consenso popolare: “Volevo essere nota per essere…

2 giorni ago

LARS ULRICH: “Se dovessi lasciare i Metallica, al mio posto vorrei…”

E se i Metallica si trovassero ad affrontare situazioni impreviste, chi sarebbero i successori predestinati…

3 giorni ago

Le perle di GENE SIMMONS: “Le band del futuro non potranno pagarsi l’affitto”

Ecco la perla di oggi di GENE SIMMONS: i soldi, le rockstar, le band emergenti…

3 giorni ago

This website uses cookies.