Paul McCartney: tour in Europa?

Il cantautore conferma la sua presenza a Glastonbury e, nel frattempo, girano voci su una nuova tournée in Europa

Paul McCartney decide di far impazzire i fan, pubblicando sui social un’immagine in cui compaiono allineati il compositore Philip Glass, l’attrice Emma Stone e Chuck Berry. Un vero e proprio rebus che siamo riusciti a risolvere mettendo insieme i cognomi dei personaggi (Glass-Stone-Berry) e che riempie di gioia: Paul McCartney si esibirà sul palco principale del festival di Glastonbury, il Pyramid Stage, il 27 giugno.

Le voci su una sua eventuale partecipazione al festival (che si terrà nei pressi di Pilton dal 24 al 28 giugno) giravano in effetti da un po’ di tempo, addirittura negli scorsi giorni l’ex Beatle aveva dichiarato:

La gente dice che sarebbe una cosa bella se lo facessi, quindi ci sto iniziando a pensare. Abbiamo suonato lì molto tempo fa (nel 2004 , ndr), quindi forse è giusto il momento di tornarci. I miei figli mi dicono: Papà, dobbiamo parlare di Glastonbury ed io credo di sapere cosa voglio dire…

Ma ci sono delle altre voci che circolano e che speriamo possano concretizzarsi com’è successo per Glastonbury: l’esibizione potrebbe, in realtà, far parte di un’intera tournée europea per il 2020! L’ultima visita in Europa del cantautore risale al 2018, occasione in cui si esibì in Danimarca, Polonia, Francia, Austria e Regno Unito… quindi ci sono tutti i presupposti per una possibile visita in Italia, voi cosa dite?

Commenta Via Facebook

You May Also Like