#iosuonodacasa: i concerti live che possiamo vedere dal telefono

Da un'iniziativa di alcuni magazine online, nasce #iosuonodacasa, al quale hanno già aderito moltissimi artisti.

Si sa, mal comune, mezzo gaudio. Sapere che non ci troviamo da soli in questi giorni di difficoltà può essere di aiuto per molte persone. Così, sono partite diverse campagne sul web che mirano a fare sentire tutti un po' meno soli

Come per molti altri aspetti della vita, è la musica a venirci in soccorso: è partita, qualche giorno fa, un'iniziativa sui social che prevede il lancio dell'hashtag #iosuonodacasa

Come sappiamo, tutti i concerti di questo mese sono stati annullati o posticipati, in ottemperanza alle norme anti Coronavirus. Ma questo non ferma la musica, che trova la soluzione per arrivare al cuore dei propri ascoltatori e per fornire una distrazione più che valida in un momento di difficoltà come questo.

La sfida è stata raccolta anche da alcuni canali di intrattenimento e musica live come VH1 e MTV Music che hanno potenziato la propria offerta con la trasmissione di eventi live, festival e concerti per portare ottima musica, sia italiana che non, nelle case dei propri spettatori. 

Su VH1 (visibile sul 67 del digitale terrestre, sul 22 di Tivùsat e sul 715 su Sky) da sabato 14 marzo, alle 21:30, tornerà Storytellers con appuntamenti unici nel proprio genere: esibizioni acustiche e interviste esclusive ad alcuni degli artisti più in vista del panorama musicale italiano come Jay-Ax, Jovanotti, Elisa e Fabri Fibra.

Inoltre, da domenica 15 marzo parte World Stage, il programma che ci farà scoprire alcuni degli eventi musicali più spettacolari degli ultimi anni: dal festival dance Tomorrowland nell'edizione dello scorso anno, al concerto-evento dei Green Day a Siviglia fino ad arrivare al festival più famoso del globo, il Lollapalooza che riunisce diverse forme d'arte e diversi generi musicali.

Su MTV Music (canale 704 di Sky), invece, trovate le classifiche di genere, ogni giorno dalle 15:00 alle 23:00 mentre, nel weekend, spazio a Euro Top Chart che riunisce i pezzi più apprezzati a livello europeo e Hitlist Italia, altra classifica ma, questa volta, tutta italiana. 

Insomma, ce n'è per tutti i gusti. 

Per sostenere l'iniziativa, molti artisti si sono riorganizzati con live, più o meno improvvisati, sui propri canali social. In sole poche ore, moltissimi artisti hanno aderito all'iniziativa e hanno programmato dei veri e propri live show fruibili stando comodamene sul divano di casa propria. 

Ecco qui una lista parziale dei concerti in programma (la lista è in continuo aggiornamento poiché sempre più artisti stanno decidendo di aderire al progetto):

12 marzo

Ore 16: Gianna Nannini
Ore 18: Gigi D'Alessio
Ore 21: The Niro

13 marzo

Ore 15: Selton
Ore 16: Gianna Nannini
Ore 16: Gianmatteo Nasca
Ore 17: Alex Britti
Ore 17: Cabrio 
Ore 17: Rocco Hunt
Ore 18: Enrico Nigiotti 
Ore 18: Marcobalto
Ore 18: Barponderoso
Ore 18: Il Cile
Ore 18.30: Ermal Meta
Ore 18.30: Francesco Renga (aperitivo con gli occhiali) 
Ore 19: Pezzopane
Ore 20: Giuseppina Torre
Ore 21: Marco Masini

14 marzo 

Ore 17: Manuel Miranda
Ore 18: Zibba
Ore 20: Modà 

15 marzo

Ore 16: Matteo Faustini
Ore 17: Cento 
Ore 18: Fabio Curto 
Ore 18: Fabrizio Moro
Ore 18.30: Francesco Renga (aperitivo con gli occhiali)
Ore 21: Piero Pelù

16 marzo

Ore 18: I’m Not a Blonde

17 marzo

Ore 18: Cucina Sonora
Ore 18.30: Francesco Renga (aperitivo con gli occhiali)

18 marzo

Ore 16: Malvax
Ore 17: Holograph
Ore 20: Modà 

19 marzo

Ore 18.30: Francesco Renga (aperitivo con gli occhiali)
Ore 19: Mattew 

20 marzo

Ore 18: Molla

22 marzo

Ore 20: Modà

26 marzo

Ore 20: Modà

Rimanete aggiornati tramite i vostri social seguendo l'hashtag #iosuonodacasa. Il prossimo in calendario potrebbe essere proprio il vostro artista preferito. 

You May Also Like