Lutto nella musica: morto a 35 anni Derek Jones, chitarrista dei Falling In Reverse

derek jones falling in reverse

Aveva solo 35 anni Derek Jones, il chitarrista dei Falling in Reverse scomparso oggi.

Derek Jones, chitarrista della band hardcore dei Falling In Reverse, è morto all'età di 35 anni. A confermare la sua scomparsa è Ronnie Radke, amico e membro della band, che ha dato l'annuncio con un post sui social in cui ha ricordato l'incontro con Jones e la nascita del gruppo di Las Vegas.

Non dimenticherò mai quando sei passato a prendermi dalla prigione nel tuo vecchio tour van per dare vita ai Falling In Reverse. Il tuo spirito si intreccerà per sempre con la musica che scrivo. Riposa in pace Derek Jones. Il mio cuore è distrutto.

I Falling In Reverse si erano formati a Las Vegas nel 2010 e prima della scomparsa di Jones, lui e Ronnie Radke erano gli unici membri rimasti dalla formazione originaria. Già nel 2008 Radke aveva avviato il progetto con l'ex chitarrista del gruppo Jacky Vincent, ma solo nel 2010 con Jones la band aveva iniziato a registrare. Questo perché Ronnie Radke ha dovuto scontare due anni di prigione per violazione della libertà vigilata, tra il 2008 e il 2010 appunto. È proprio a questo evento che Ronnie fa riferimento nel post che ha condiviso sui social in ricordo dell'amico scomparso.

Il debutto dei Falling In Reverse avviene nel 2011 con l'album THE DRUG IN ME IS YOU, lanciato da alcuni singoli che hanno raggiunto ottime posizioni nelle classifiche, come Raised by Wolves e The Drug in Me Is You. Il disco ha raggiunto la posizione numero 19 della Billboard 200, rendendo il gruppo famoso in tutto il mondo.

Lo scorso novembre era deceduta anche Christina Cetta, moglie di Jones, a seguito di una lunga battaglia contro il cancro. Per la moglie, il chitarrista aveva lanciato una raccolta fondi su GoFundMe, al fine di raccogliere i 100.000 dollari necessari alle cure mediche.

La causa della morte di Derek Jones non è ancora stata resa nota.

You May Also Like