GET YOUR WINGS: il disco d’oro di passaggio degli Aerosmith

aerosmith

Meno noto di TOYS IN THE ATTIC, più maturo di AEROSMITH, GET YOUR WINGS è un disco di passaggio per gli Aerosmith, un disco con cui la band cerca e sviluppa il proprio sound.

Negli anni Settanta gli Aerosmith cavalcano l'onda del successo, scrivendo le basi per la loro fortunata carriera, ancora oggi in attivo. In particolare, il 1975 è un anno di passaggio, sancito dall'uscita del terzo disco del gruppo statunitense, TOYS IN THE ATTIC. L'album si aggiunge alla triade di uscite consecutive annuali dal 1973 al 1975 ed è molto amato dal pubblico, tanto da collocarsi, lo stesso anno, nella Top 20 di vendite americane. Alle spalle, il disco si lascia AEROSMITH, primo disco della band omonima e GET YOUR WINGS

Ed è proprio di GET YOUR WINGS che vogliamo parlarvi.

Quest'ultimo non è considerato un capolavoro dagli amatori, ma rappresenta una scommessa vincente e un invito al cambiamento musicale degli Aerosmith. La sua stratificazione e la sua poliedricità gli conferiscono la certificazione di disco d'oro, oltre ad attribuirgli la 74esima posizione nei Billboard 200 del 1975.

Insomma, una scommessa vincente per i due produttori Jack Douglas & Ray Colcord. E soprattutto per la Columbia Records, che ha investito sui giovani artisti dopo l'esordio di soli due anni prima. 

Aerosmith
CIRCA 1978: Rock and roll band "Aerosmith" pose for a portrait in fron of their plane in circa 1978. L-R: Joe Perry, Steven Tyler, Brad Whitford, Joey Kramer, Tom Hamilton. (Photo by Ron Pownall/Michael Ochs Archives/Getty Images)

Gli Aerosmith avevano costruito le loro basi già qualche anno prima. A partire dall'incontro tra il cantante Steven Tyler e il chitarrista Joe Perry in una gelateria alla fine degli anni Sessanta. Da lì, era nata un'accoppiata iconica, destinata a evolversi e maturare lungo le nove vite degli Aerosmith. Tuttavia, all'inizio non può non prendere esempio dal già esistente duo Mick Jagger/Keith Richards, sulle cui note si muovono i primi passi della band. E non è solo per la sfrontata somiglianza di labbra tra Steven e Mick!

Gli anni Settanta si configurano come un periodo di passaggio e maturazione per gli Aerosmith. Hanno tanto spirito rock da diffondere, ma forse manca ancora una direzione musicale precisa. E lo si nota in GET YOUR WINGS, livellato, stratificato, sicuramente diverso dal primo album e direzionato verso qualcosa ancora di nuovo. Perchè in fondo gli Aerosmith hanno saputo sperimentare molto nel loro genere, dalle ballads romantiche alla frenesia hard, senza mai perdere quel tocco di blues. Così li conosciamo tra le più diverse sfaccettature e ricordiamo il 1975 come l'anno che ha dato loro la spinta decisiva. 

You May Also Like