Ornella Vanoni: due collezioni imperdibili in vinili e cofanetto

ornella vanoni

Il 25 e il 26 settembre, in occasione del Record Store Day, escono due raffinate raccolte: ORNELLA &... (DUETTI, TRII, QUARTETTI) e OGGI LE CANTO COSÌ.

La prima uscita si intitola ORNELLA &… (DUETTI, TRII, QUARTETTI), ed è un vero e proprio omaggio di Ornella alla musica e alla cultura jazz. Verrà pubblicata il 26 settembre, in occasione del Record Store Day 2020: una raffinatissima ristampa in edizione limitata di due LP – 12” 180 gr., per la prima volta in vinile bianco e blu.

Questo doppio album, uscito originariamente nel 1986, ideato e prodotto da Sergio Bardotti, contiene grandi classici italiani (tra cui Amarsi un po’, Chissà se lo sai, Il mondo, Poesia, Sì viaggiare, La donna cannone, Ancora, La notte dell’addio, Occhi di ragazza, Se stasera sono qui, Canzone per te, E penso a te) reinterpretati dall’artista assieme ad alcuni dei migliori musicisti jazz del panorama internazionale: George Benson, Michael Brecker, Randy Brecker, Ron Carter, Eliane Elias, Gil Evans, Steve Gadd, Herbie Hancock, Chris Hunter, Lee Konitz e Herbie Mann.

ORNELLA &…  era stato arrangiato da Mike Abene e registrato negli Stati Uniti presso lo Studio Broadway Productions di Englewood (New Jersey,).

ORNELLA &… (DUETTI, TRII, QUARTETTI) sarà disponibile nei migliori negozi di dischi aderenti al Record Store Day 2020. La pubblicazione sarà eccezionalmente disponibile anche in formato CD, nei migliori negozi di dischi e sui principali store online.

Il 25 settembre esce un’altra imperdibile collezione, il cofanetto OGGI LE CANTO COSÌ – VOL. 1,2,3,4, la raccolta completa delle quattro straordinarie compilation OGGI LE CANTO COSI' originariamente pubblicate nel 1979, 1980 e 1982, e ora per la prima volta raccolte in un unico box formato CD da collezione, con una grafica del tutto inedita.

Il primo volume raccoglie i maggiori successi della Vanoni pubblicati da Ricordi e Ariston fino al 1979, tra cui Domani è un altro giorno, L’appuntamento, Tristezza (per favore va via), Albergo a ore, Un’ora sola ti vorrei, La musica è finita. Il secondo volume è dedicato a Paoli e Tenco: ad eccezione de Il cielo in una stanza qui proposta per la prima volta, contiene alcuni loro pezzi che Ornella aveva già inciso nella sua carriera, tra i quali Senza fine, Che cosa c’è, Mi sono innamorata di te, Vedrai vedrai, Lontano lontano.

Il terzo volume, del 1982, contiene “Le canzoni della mala“, qui riarrangiate. Infine conclude la serie il volume 4 con le reinterpretazioni di altri grandi successi della cantante, tra i quali Dettagli, Una ragione di più, Eternità, Io ti darò di più, ma anche Resta cu’mme e Roma nun fa’ la stupida stasera.

You May Also Like