Fabrizio De André: “Mi innamoravo di tutto” in doppio vinile rosso

Fabrizio De André, Dori Ghezzi, Ravenna, Mimmo Dabbrescia, Mauro Bartolotti, Paolo Ruffini, Sergio Staino, Popular, stonemusic.it

La prima edizione in vinile per la raccolta di Fabrizio De André

L’8 marzo scorso la Sony ha pubblicato “Mi innamoravo di tutto” di Fabrizio De André in doppio vinile rosso; la raccolta era uscita originariamente nel 1997 esclusivamente su CD ed era stata curata dallo stesso Faber.

L’album contiene undici brani, tra cui la versione realizzata appositamente all’epoca de “La Canzone di Marinella; De André scriveva così nelle note di copertina: “Se una voce miracolosa non avesse interpretato nel 1967 La canzone di Marinella, con tutta probabilità avrei terminato gli studi in legge per dedicarmi all’avvocatura. Ringrazio Mina per aver truccato le carte a mio favore e soprattutto a vantaggio dei miei virtuali assistiti”.

 

Track-list:

Lato 1
Coda di Lupo
La canzone di Marinella

Lato 2
Sally
La cattiva strada
Canto del servo pastore

Lato 3
Bocca di rosa
Se ti tagliassero a pezzetti
Jamin-a

Lato 4
La canzone dell’amore perduto
Il bombarolo
Deus ti salvet Maria (Ave Maria)

 

Commenta Via Facebook

You May Also Like