Annunciata l’uscita del docufilm sui No Nukes Concerts di Springsteen

Bruce Springsteen
Foto di Richard E. Aaron Redferns

I No Nukes Concerts, raccolti in un album omonimo, rappresentano una delle performance più iconiche nella storia del rock statunitense. Di recente, è stata annunciata la messa in sviluppo di un docufilm dedicato alla storica serie di performance. 

NO NUKES contiene una selezione di album registrati durante una serie di concerti organizzati nel settembre del 1979. Ad opera del Musicians United For Safe Energy, la kermesse fu organizzata a sostegno del movimento anti-nucleare. Registrato al Madison Square Garden di New York, l'evento vide la partecipazione di artisti come Jackson Browne, Graham Nash, Bonnie Raitt, John Hall e, ovviamente, Bruce Springsteen. Di recente, è stato annunciato un docufilm sui No Nukes Concerts che vedrà la luce prossimamente. 

Bruce Springsteen

Tutte le info sui No Nukes Concerts 

Il leggendario Boss del Rock si accinge a rilasciare un film concerto sui No Nukes, dove si esibì con la sua E Street Band. Hanno dell'iconico, come detto, gli eventi protagonisti del nuovo docufilm in uscita. La pellicola mostrerà filmati inediti, con le performance integrali della band al Madison Square Garden. Presenterà, inoltre dieci performance rimaste fino ad oggi inedite. Nella straordinaria setlist del Boss trovarono spazio colonne portanti della sua discografia come Badlands e Born To Run, così come cover di brani come Rave On di Buddy Holly e Stay di Maurice Williams.

Come detto, i No Nukes avvennero per sostenere la ricerca di fonti d'energia alternative al nucleare. La performance di Springsteen avvenne nello stesso periodo in cui l'artista stava lavorando a THE RIVER. Thom Zimny, collaboratore di vecchia data di Springsteen, ha lavorato col Boss per produrre e restaurare le pellicole che comporranno il lungometraggio.

Le parole di Zimny 

Riguardo il docufilm sui No Nukes, Zimny si è espresso in questo modo: "Qualche anno fa ho iniziato a riesaminare i filmati d'archivio di Bruce e della band ai concerti del '79. Ho realizzato subito che fossero le migliori performance del gruppo negli anni '70, così ho deciso di dedicarmi a loro per portare i vari contenuti al massimo potenziale. Avendo lavorato con Bruce come suo principale editore negli ultimi vent'anni, posso affermare con sicurezza che questa pellicola avrà standard altissimi nel riportare alla luce uno dei periodi migliori della sua band dal vivo come in studio"

You May Also Like